sabato 31 agosto 2013

Torta di grano saraceno e frutti di bosco (senza glutine)


I frutti di bosco non solo sono tra i frutti che preferisco, ma sono tra quelli che più mi affascinano; ricordo che da piccola rimanevo minuti e minuti imbambolata a fissare quelle piccole bacche così delicate circondate da rami così protettivi. Chissà perché, poi, li ho sempre associati alle favole, beh, sarà forse per i colori e le forme così perfette come fossero disegni che prendono vita, oppure perché una delle scene topiche de La bella addormentata nel bosco vede fiotti di rami colmi di spine impedire al principe Filippo di salvare la sua principessa?

Trovarli a Palermo e di buona qualità è cosa rara, al supermercato sono spesso troppo maturi e molte volte anche ridotti in pessimo stato e proprio per questa ragione ogni volta che durante i miei viaggi incontro i chioschetti che vendono frutta fresca "da passeggio" ne faccio una gran scorpacciata!!!

La torta di oggi è un po' fiabesca; una torta che profuma di fine estate, perfetta da sola o accompagnata da marmellata, ma il suo optimum lo raggiunge accompagnata da un buon tè, sia esso caldo che freddo (perfetto l'abbinamento con quello che ho postato la scorsa estate: tè freddo ai frutti rossi e pompelmo rosa).
Inoltre è assolutamente priva di glutine!


Torta di grano saraceno e frutti di bosco 
(senza glutine)

Ingredienti:

  • 300 g di farina di grano saraceno
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di yogurt al frutti di bosco (in alternativa bianco o alla vaniglia)
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 6 g di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 180 g di frutti di bosco 



Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete il burro a temperatura ambiente, lo yogurt e continuate ad amalgamare. Unite la farina, il lievito, la scorza di limone ed il sale. Continuando a rimestare delicatamente, versate il latte a filo sino a completo assorbimento.

Imburrate una teglia da crostata (io 22 cm) e versarvi il composto, distribuite sulla superficie i frutti di bosco (a piacere potete inserirne alcuni dentro l'impasto) premendoli delicatamente con le dita. 

Infornate a forno statico e preriscaldato a 180°C per 35-40 minuti ( o sino a doratura)
Servite una volta intiepidita.

Note

  • per un effetto ancora più soffice potete o sostituire metà della farina di grano saraceno con della farina 00 (ma in questo caso addio senza glutine...)oppure montate i rossi ed i bianchi delle uova separatamente e aggiungete l'albume a neve solo in ultima istanza.
Buona torta a tutti ^_^
***Gialla***

16 commenti:

  1. che bella questa torta :-) i frutti rossi la rendono preziosa, e abbianti al gusto del grano saraceno...ottima senza dubbio :-)

    RispondiElimina
  2. Questa torta è una meraviglia, i frutti rossi la arricchiscono e la rendono unica nel suo sapore! Concordo pienamente sull'abbinamento del the! Coppia perfetta.
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Deve essere davvero buona, complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. Io adoro i frutti di bosco e come dici tu trovarli qui in Sicilia è un impresa :( spesso ho utilizzato quelli surgelati ma solo in ricette in cui andavano messi nell'impasto e poi in forno! Questa torta è stupenda, sarà buonissima!!!
    Simona

    RispondiElimina
  5. Anche io li associo alle favoleee! Adoravo Aurora :D E questa torta è stupendERRIMA. :)

    RispondiElimina
  6. wooow che bella questa torta :-) i frutti rossi sono golosissimi

    RispondiElimina
  7. L'aspetto è ottimo, darei volentieri un morso!

    RispondiElimina
  8. proprio una torta deliziosa!!! con il grano saraceno molto buona!!!

    RispondiElimina
  9. E pensa che io da piccola proprio non li potevo vedere i frutti di bosco ^_^
    Interessantissimo l'utilizzo della farina di grano saraceno. Mi incuriosisce molto.
    Bancarelle con frutta da passeggio??? Un sogno.....
    Un abbraccio forte, buon inizio di settimana!!

    RispondiElimina
  10. davvero stupenda la tua torta!! Anch'io adoro i frutti di bosco.. mi piacciono nel gelato, nelle salse, e nelle torte sono uno di quei frutti che si possono utilizzare in tanti modi e anche per il salato! Poi hanno un punta di acido che adoro!!

    RispondiElimina
  11. proprio bella questa torta! complimenti!
    Roby

    RispondiElimina
  12. Complimentoni sia per la torta che per il blog, tornerò a trovarti con piacere! :)

    RispondiElimina
  13. Solo farina di grano saraceno????? Lovely!!!!! Ehm, vedi, come tu rimani estasiata di fronte ai frutti di bosco, io non capisco più nulla quando vedo preparazioni a base di sola farina non raffinata ^_^
    Trovo questa torta una vera prelibatezza!! Complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  14. Gialla, io avrei una domandona.
    Ti seguo da un po', anche se questa è la prima volta che commento.
    Oggi ho provato a fare questa torta, è buonissima, ma l'aspetto è decisamente brutto, rispetto a quella tua. I frutti si sono cotti e sono praticamente spariti, lasciando solo una macchia rossa e la fossetta in cui li avevo adagiati.
    Quali possono essere le cause? sarà stata in forno troppo tempo?
    G.

    RispondiElimina
  15. The article is very interesting to see, thank you for sharing this very interesting information
    Obat Lipoma Yang Alami Tanpa Operasi

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^