giovedì 1 marzo 2012

La frolla all'olio d'oliva, amore a prima "massaggiata"... Versione #1 Crostata ai marroni

L’olio d’oliva è una mia grande passione, sarà che sono cresciuta con quello profumatissimo preso direttamente al frantoio, fatto sta che il suo odoro mi inebria. 
Spesso e volentieri,  nei piatti, aggiungo l'olio a crudo, anche in quelli dove magari ne è stato messo un po’ in cottura, non ci posso far nulla, per me rende tutto più buono.

Chi segue il mio blog da un po’ avrà già capito che amo usarlo anche nei dolci, se posso lo sostituisco in parte o del tutto al burro.

La ricetta che vi propongo oggi è quella di una frolla all’olio d'oliva.

Dovete sapere che sono alla ricerca continua della frolla per crostata ideale, quella che  venga friabile, ma non dura, mai pastosa, gustosa e magari che sia un po’ elastica tanto quanto basti a farmela trasportare, una volta spianata, sulla teglia e, perché no, mi permetta anche di fare qualche decorazione senza perder pezzi qua e là :p
Per intenderci, la vorrei facile da utilizzare come quella di Biancaneve :)
Un giorno, sfogliando le pagine della mia agenda-conserva-ricette è saltato fuori un bigliettino con su scritti gli ingredienti per una pasta frolla all’olio e vicino a questi vari scarabocchi del tipo “a questo sostituisco quest’altra cosa, qui ne va di meno, qua di più, ecc…” tutto questo pandemonio non mi ha demoralizzata più di tanto e così, messe insieme tutte le parole rintracciabili nel bigliettino, la provai e, signori miei, mi sa tanto che questa è proprio quella che cercavo!!!  *.*

Con questa frolla ho realizzato una crostata con crema di marroni, ma potete ricavarne anche degli ottimi biscotti.

Provatela e fatemi sapere, l’unica raccomandazione che vi faccio è quella di usare un olio profumato e non pungente.

Prima di lasciarvi alla ricetta voglio dedicare questa frolla ad una cara amica che me la chiede ormai da un po' di tempo ed ogni giorno che mi vede mi ricorda che devo farle avere le dosi per poterla fare anche lei... Mari, questa è per te! :D

Approfitto, inoltre, dell’argomento "olio" anche per dirvi che dal 17 al 25 marzo la LILT sarà nelle principali piazze italiane «per donare olio extra-vergine di oliva e uno speciale cadeau: il ricettario delle foodblogger per iniziare uno stile di vita sano, partendo dalla propria cucina».
Io non faccio parte delle blogger che hanno contribuito al libro, ma credo sia un bella iniziativa e soprattutto che parlare di prevenzione dei tumori sia sempre importante!
Crostata ai marroni 
con frolla all’olio d’oliva
Per la frolla all’olio d’oliva
  • 300 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 90 g olio d’oliva
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza di un limone o un cucchiaino di essenza di vaniglia (in mancanza va bene anche una bustina di vanillina)

Mescolate alla farina il lievito, lo zucchero e la scorza di limone o l’essenza che avete scelto.
Impastate il tutto con le uova ed il sale arrivando ad avere un composto sabbioso.
Aggiungete  l’olio e riprendete ad impastare sino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Quest'impasto non ha bisogno di riposare in frigo.


Prepariamo la crostata…
Per la mia versione vi serviranno 300 g di crema di marroni, io ne ho usato una già pronta comprata al supermercato, ma sul web è facile reperire una ricetta per farla da soli (bisogna però vedere in che periodo dell’anno vi ritrovate ad aver voglia di marroni…)
Trascorso il tempo, stendete la frolla e rivestite lo stampo scelto (io ne ho usato uno dal diamentro di 24 cm) che avrete precedentemente imburrato ed infarinato (anche in questo caso, se volete potete sostituire al burro l’olio  così da avere un impasto completamente senza latte).
Praticate dei fori su quello che sarà il fondo della crostata e farcitela con la crema di marroni, decorate la superficie a vostro gusto con la parte d’impasto avanzato ed infornate a 180°C sino a quando la frolla non risulterà dorata.

Con questa ricetta partecipo al contest
La ricetta intollerante di Carole
Buon "olio" a tutti ^_^
***Gialla***

17 commenti:

  1. ♥♥♥
    :-)

    Se hai dettagli sull'iniziativa della LIlt fammi sapere, ci voglio andare...

    RispondiElimina
  2. Ciao cara fantastica frolla all'olio..vorrei provarlo..io ho il mio olio casereccio..quale usare quello nuovo o quello vecchio? kiss

    RispondiElimina
  3. Bella presentazione.
    Un saluto da Trapani.

    RispondiElimina
  4. Troppo buona e sana dev'essere per non provarla immediatamente. Brava brava e grazie della ricetta

    RispondiElimina
  5. Anche io nelle torte spesso sostituisco il burro con l'olio e perciò la tua ricetta di frolla con olio evo mi piace, mi piace, mi piace!Bravissima come sempre!
    Un abbraccio e buon weekend cara Gialla. A presto!

    RispondiElimina
  6. che meraviglia questa ricetta! Mi ripropongo di fare la frolla all'olio da mesi ormai! Mi piace, mi piace, mi piace!!! E mi piace pure la foto. ora ti racconto una cosa. mia madre ha alcune posate uguali alla tua forchetta e ci crederesti se ti dicessi che quella è sempre stata " la mia forchetta"? Nel senso che sono almeno 15-20 anni che a casa dei miei non mangio se non ho quella! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Gialla, piacere di conoscerti, è proprio simpatico il tuo blog. Mi piace un sacco l'idea della frolla con l'olio e non l'ho mai fatta!! devo rimediare assolutamente:)

    RispondiElimina
  8. ciao una frolla con l'olio non l'ho mai fatta, mi segno tutto per la prossima crostata!
    buona giornata
    sere

    RispondiElimina
  9. EHEH la frolla all'olio d'oliva è favolosa!!! C'è questo sito www.frantoiodeltrionfo.it entra, vai su ricette e poi vedrai la ricetta della frolla all'olio extra vergine d'oliva fatta con il SOLIVOIL, un prodotto super innovativo, brevettato da loro, si tratta dell'olio solido, si olio solido e può in tutto e per tutto sostituire il burro appunto anche in preparazioni come la frolla, io son riuscita ad usare questo prodotto (che ancora non è commercializzato ma lo vendono solo loro in frantoio a Cartoceto PU) perchè sono amici di famiglia ma se sei di quelle parti....facci un pensierino, ne vale la pena te l'assicuro!!!!

    RispondiElimina
  10. sai quante volte ho provato a fare la frolla usando l'olio ma niente troppo forte oppure troppo forte....e pensare che una mia amica fa dei biscotti e delle crostate da anni e sono divine, le ho chiesto la ricetta e lei che mi dice : faccio ad occhio , a me non mi è riuscita , adesso provo a fare la tua , grazie per la ricetta e da oggi seguo anche te , bel blogghino , complimenti!

    RispondiElimina
  11. Grazie per la visita e i complimenti ^^ valgono tanto per me che sono nuova del mondo dei food blog.
    Leggendo le prime righe del post mi sono ritrovata parecchio! Anche io amo l'olio a crudo e già da qualche anno lo sostituisco spesso e volentieri nei dolci (in realtà ha iniziato mia mamma ad usarlo, anno fa).
    Nel blog avevo postato una simil pasta frolla/brisee, non mi e' venuta male, ma l'unico olio che avevo era troppo pesante e forte. Alla fine il gusto non era niente affatto male, ma adesso ne ho preso uno più delicato e profumato e voglio proprio provare a fare questa tua ricetta!( devo smaltire una marmellata di pesche ^^)
    A presto!!

    RispondiElimina
  12. ciao Gialla,
    anche io sono fissata con le ricette con l'olio da quando ho problemi di salute e mi trovo molto bene a sostituirlo con il burro.
    Gio'

    RispondiElimina
  13. Stavo cercando come fare la pasta frolla con l'olio e ho trovato il tuo sito, ora ti seguo con "Blogger". Proverò questa ricetta, grazie e complimenti per la bellissima (e immagino buonissima) crostata ai marroni!

    RispondiElimina
  14. I like the helpful info you provide in your articles.
    I will bookmark your blog and check again here regularly.

    I am quite sure I will learn lots of new stuff right here!
    Best of luck for the next!

    Here is my web site chalet frankrijk

    RispondiElimina
  15. I'm no longer positive the place you are getting your info, but good topic. I must spend some time finding out much more or figuring out more. Thank you for great info I was on the lookout for this information for my mission.

    Look into my website; vakantievilla frankrijk

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...