mercoledì 4 maggio 2011

I frollini della mamma



Vi capita mai di avere voglia di risentire e di rigustare odori e sapori di quando eravate piccole/i? A me davvero spesso, soprattutto negli ultimi mesi, sarà stata la malattia del nonno, la fine degli esami universitari, la prospettiva di un futuro lavorativo… insomma il dover fare i conti con la vita che passa e col fatto che si cresce. In questi momenti, quello che mi fa stare bene è riprendere in mano qualche vecchia foto e rivedere i filmini di tanti anni fa, ma nulla di tutto questo ha il potere di rievocare i ricordi quanto una pietanza.
Avete presente la scena di Ratatouille? Quella in cui il critico assaggia le verdure e puff si ritrova piccolo...


 ...ecco, io sono esattamente così e credo anche molti di voi! 

Il week end prima di Pasqua sono stata presa da una fortissima sensazione di malinconia, erano anche i giorni dell’ultimo esame della specialistica, così tra tutti i pensieri che affollavano la mia mente ecco saltar fuori il ricordo dei biscotti che preparava la mia mamma quando io ero piccola; il ricordo di quei biscotti è nitidissimo, io vicino a lei circondata da tantissime formine, li facevamo a forma di cuore, di stella, di “s”, di pera e di… uccellino, proprio come questi che vi mostro in foto.

Si tratta di biscotti di semplicissima e profumatissima pasta frolla, all’epoca li ricoprivamo con lo zucchero a velo mentre io questa volta li ho lasciati in parte semplici e in parte ricoperti di zucchero semolato. Quelli semplici erano destinati ad essere glassati così da diventare delle colombine, ma non ci sono arrivata, lo farò il prossimo anno.

Questa ricetta avrei voluto postarla proprio per Pasqua, ma purtroppo, proprio il Venerdì Santo, è venuto a mancare il nonno e così non ho avuto più il tempo e la testa per farlo.

In compenso, la settimana prima, sono riuscita a fare dei pacchettini che ho destinato a due persone per me davvero speciali :-) e che ancora non erano riuscite, per un motivo o per un altro, ad assaggiare nessuno dei miei biscotti.




________________________________________________________________           
 Frollini della mamma


Ingredienti:
  • 360 gr farina 00
  • 150 gr zucchero
  • 150 gr burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Un pizzico di sale


Impastate velocemente farina, burro e scorza di limone; sbattete velocemente le uova con lo zucchero ed il sale e aggiungete il tutto all’impasto continuando a lavorarlo sino ad ottenere una palla compatta e liscia.
Mette la frolla a riposare in frigorifero per circa un’ora; trascorso il tempo potrete stenderla mantenendo uno spessore di 5 mm e  ricavarne i vostri biscotti (potete usare taglia biscotti o altri strumenti che preferite);
Infornate a 180°  C sino a quando non saranno dorati.

Se vi va, prima di infornali potrete spennellarli con del latte e cospargerli con lo zucchero semolato.

________________________________________________________________               

Prima di salutarvi voglio lasciarvi con una CHICCA, si tratta di un video del 15 luglio 2004 che mi vede protagonista, nel far cosa? Beh, questa è stata la prima volta che ho provato a fare questi biscotti (direi più in generale che è stata la mia prima volta in assoluto in tema di biscotti). La cosa buffa è che affermo di non sapere fare i biscotti… vedi le cose della vita, ora non faccio altro che sfornarne sempre di nuovi ^_^
P.s. chi riprende è Nannao :p, non fate caso alle battutine mie idiote (avevo solo 18 anni) e soprattutto siate liberi di ridere anche per i rimproveri sulla temperatura del forno XD io e Saponetta ci stiamo sbellicando dalle risate nel rivederlo!

video


Buoni ricordi di sapori a tutti ^_^
***Gialla***

21 commenti:

  1. Hai proprio ragione, certi sapori,profumi, odori sono indissolubilmente legati ai ricordi ^-^
    Mi spiace molto per il nonno, ma il suo ricordo sarà sempre con te ...
    Ciao...

    RispondiElimina
  2. Un post dolcissimo!! Ti capisco sai, anche per me alcune ricette le sento care e le faccio nei momenti di malinconia... un abbraccio forte!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ehy ma come sei a tuo agio a farti riprendere, io ho la tendenza a scappare e a tirare mazzate in testa a chi ha l avaga idea di insistere..ahahahah. Purtroppo accade nei percorsi della vita che si intersichino momenti piacevoli, con quelli meno includendo i vari impegni. Mi spiace pe ril nonno..Kiss!!Tuffarsi nel passato o farsi trascinare via da un profumo o da un gusto è normalissimo. Il nostro passato talvolta è come una coccola, ma "certe coccole" se lo desideriamo possiamo cercarle nel nostro presente e tu questo l'hai fatto. Questi pacchetti sono adorabili, uno è per me vero???Scherzooooo. Magari chi lo sa quando riuscirò a uscire da queste quattro mura e vorrò godere del mondo all'esterno...ci incontreremo e mi farai assaggiare questi biscotti che sono d'amore, di bambina e di ricordi. Un bacio Ale.

    EssenZadiCanneLlaBlog

    RispondiElimina
  4. volevo dire "sanno"....accidenti alla mia veloce battitura...a raffica proprio. Kiss

    RispondiElimina
  5. si, mi capita e molto spesso. il mio intero blog è dedicato a qui sapori...burro e miele...la colazione che facevo con il mio nonnino.
    che bello, grazie di questo stupendo post e della ricetta dei frollini.

    RispondiElimina
  6. sono talmente rétro, che io di questi sapori del passato vado a caccia. E i tuoi frollini, proprio in virtù del ricordo e del legame affettivo, acquistano ancora di più gusto e valore. Grazie per averli condivisi con noi in rete.

    :-)

    RispondiElimina
  7. Ti capisco perfettamente, anch'io quando sono un po' giù ho bisogno di sentire i profumi di casa! Questi biscotti sono deliziosi! brava! baci, Titti

    RispondiElimina
  8. E' vero. Il profumo di quando eravamo bambine sono un antidepressivo. Complimenti per il tuo blog. Ciao

    RispondiElimina
  9. Complimenti per questi frollini.
    In questo periodo ne ho preparati molti per diversi compleanni dei bambini.
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  10. buonissimi i biscotti.... Il video invece è carinissimo :-P

    RispondiElimina
  11. biscottini per tirar su il morale??? quelli della mamma non li batte nessuno, complimenti a te e anche alla mamma!!!

    RispondiElimina
  12. dei dolcissimo biscotti per un dolcissimo post....i cibi che hanno dietro di sè un ricordo sono i più buoni...ciao katia

    RispondiElimina
  13. Un bellissimo post denso di ricordi e dolcezza. I biscotti sono proprio carucci e mi piace anche la confezione. Perchè non partecipi al contest biscotto impacchettato ??? Mo che ritrovo il link te lo invio ;)

    RispondiElimina
  14. Belli i biscotti e le foto molto graziose, ciao felice settimana

    RispondiElimina
  15. questi pacchettini sono deliziosi! bvravissima!!!!

    RispondiElimina
  16. A parte che le foto sono romanticissime, i biscottini saranno anche semplici però sono venuti perfetti davvero!

    RispondiElimina
  17. Divertentissimo!!!
    Che faccina sconsolata avevi....però hai visto che è piaciuto?!!
    Forte, nel frattempo sei diventata bravissima!

    Un saluto, Fabi

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...