martedì 1 ottobre 2013

Brasato di tacchino ai capperi con i dolci ricordi


I profumi ed i sapori sono così, si legano ai tuoi ricordi e tu, tu non puoi farci nulla, cammineranno inseme sino a quando subentrerà al ricordo iniziale uno nuovo. I flashback riaffioreranno ad ogni morso, ad ogni annusata, a volte sarà un piacere, rare volte sarà un dispiacere...

Sino a qualche anno fa, alla domanda "che pensiero associ ai capperi?" avrei risposto "Favignana, mamma che andava a bussare ad una persiana dalla quale si affacciava un vecchina piccola piccola che spacciava in sacchetti e barattoli di vetro queste palline d'oro verde ricchissime di gusto".
Se la stessa domanda mi viene posta oggi, invece, rispondo che il ricordo appena descritto arriva solo dopo che io abbia pensato a Nannao e alle sue settimana passate ad allenare a Pantelleria, alla sua passione per questi piccoli boccioli e a quanto ne mangerebbe senza batter ciglio per la loro sapidità spesso molto accentuata.

Insomma, resta il fatto che i capperi fanno parte del mio passato così come del mio presente!

L'arrosto che vi propongo oggi profuma di vacanze ormai terminate che in un modo o in un altro restano presenti anche in città. Il tipo di preparazione nobilita parecchio ill tacchina rendendolo particolarmente morbido e profumato.

Brasato di tacchino ai capperi -  Turkey roast with capers


Ingredienti:
  • 500 g fesa di tacchino
  • 2 spicchi d'aglio 
  • olio evo
  • 1 bicchiere di vino Chardonnay
  • 3 bicchieri di brodo vegetale (o d'acqua)
  • 5 cucchiai di capperi dissalati
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • farina,prezzemolo,rosmarino, sale e pepe q.b.

Massaggiate il tocco di tacchino con sale e pepe e legatelo con lo spago (o usate una rete già pronta).
Infarinatelo e fatelo rosolare per bene in un tegame (io antiaderente) con un filo d'olio sino a quando non sarà interamente dorato.
Bagnate col vino e lasciate evaporare l'alcol.
Aggiungete l'aglio, i capperi, il concentrato di pomodoro, il prezzemolo, il rosmarino ed il brodo; portate a bollore, abbassate la fiamma e coprite la casseruola con un coperchio. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 45 minuti (se avete un termometro da carne il cuore non dovrebbe superare i 75°C).
Di tanto in tanto irrorate la carne con il sughetto che pian piano viene a crearsi.
Una volta cotto, levate il tocco dal suco e lasciatelo riposare (per questa grandezza di fesa bastano 15 minuti) su una gratella posta sopra il tegame. Trascorso il tempo, affettate la carne, disponete le fette sul piatto di portata e cospargetele con l'intingolo venutosi a creare (anche se io preferisco servire il tutto direttamente nel tegame di cottura.

Buoni capperi a tutti ^_^
***Gialla***

24 commenti:

  1. Buongiorno, mi piace iniziare la giornata così!Con sprint e dolcezza allo stesso tempo, con un brasato saporito grazie ai capperi e coccoloso grazie ai ricordi a lui legati, sono i piatti che preferisco!A presto ciao ciao :)

    RispondiElimina
  2. Hai assolutamente ragione Ornella..questo arrosto ricorda le vacanze..con quel sughetto è qualcosa di divino!

    RispondiElimina
  3. ma e un brasato davvero particolare ma invitante e da gustare sicuramente..
    lia

    RispondiElimina
  4. Ciao Ornella! Grazie per aver accettato la mia iscrizione al gruppo ;)
    Bellissimo il tuo blog nella sua semplicità e accuratezza, le foto sono di qualità e di gusto, le ricette - meravigliose!
    Ti seguo volentieri ♥

    RispondiElimina
  5. *Tesora*, la vecchina esiste ancora (a Favignana sono mooooolto longevi!) e spaccia i suoi barattoli come un tempo, anche di più!

    RispondiElimina
  6. Wow complimenti questo brasato ha un aspetto strepitoso e sicuramente anche il gusto unico! Ti seguo con piacere a presto!!!

    RispondiElimina
  7. beh i capperi di Pantelleria, sono I CAPPERI! e che cappero :D mi piace questo brasato! l'ho visto su fb e non ho resistito :D
    Bacio
    (La Tata)

    RispondiElimina
  8. Sembrano deliziosi e soprattutto preparati con prodotti tipicamente italiani e quindi di qualità. A chi fosse interessato a scoprire come la cucina italiana può risollevare l’economia del Paese segnalo l’evento “Italia’s food talent”, il prossimo 8 novembre a Montecatini Terme. http://www.bigandsmall.it/bigsmall-al-festival-del-libro-e-della-cultura-gastronomica/

    RispondiElimina
  9. Adoro i capperi, perchè sono molto versatili e possono essere usati per insaporire molte preparazioni. A casa abbiamo una pianta e la mia mamma ogni anno li prepara sotto sale. Bella ricetta, spesso non so come cucinare il tacchino perchè ho sempre paura che sappia di poco, questa è un'ottima alternativa!

    RispondiElimina
  10. Voglio provarla anch'io!!
    Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina

  11. Quando si dice “comfort food”… :)
    ristoranti roma http://restaau.it/Search/City/ristoranti-roma.html

    RispondiElimina
  12. Adoro i capperi, ogni anno in vacanza ne acquisto circa 3 chili. Questa tua ricetta è molto invitante, la proverò sicuramente. Splendido post. Baci
    M.G.

    RispondiElimina
  13. I capperi. Una volta non li apprezzavo, adesso li adoro.
    E questo brasato di tacchino mi fa venire una voglia matta di mangiarli :-D
    bacioni cara
    ficoeuva

    RispondiElimina
  14. Ciao! davvero gustosa questa ricetta, un modo anche per utilizzare i capperi della mia campagna che abbondano nei miei vasetti di vetro e devo assolutamente smaltire!

    RispondiElimina
  15. I have turned orange, experienced streaking, uneven tanning where my elbows, knuckles, and knees all
    came out looking darker than the rest of me.
    The destruction of the prewar establishments left everyone
    starting and rebuilding from scratch, and those who had a wider
    perception of the people's needs seemed to had the greater
    advantage. It is because he takes the song and makes it his own.

    Also visit my page - Chloe Sims 1 24 Hour Tanning Greeley Co

    RispondiElimina
  16. The article is very interesting to see, thank you for sharing this very interesting information
    Obat Lipoma Yang Alami Tanpa Operasi

    RispondiElimina
  17. may be useful for all, helpful article once and pardon me permission to share also here :

    Cara mengobati patah tulang
    Obat campak anak
    Cara menyembuhkan radang panggul

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^