domenica 22 aprile 2012

Torta all'arancia senza uova e burro

 Solo venerdì invocavo il calduccio e da salato mattina questo è arrivato, che meraviglia, non sapete quanto il mio umore migliori!

Questa domenica è iniziata davvero bene, il ciele quasi del tutto limpido ed il tepore che proveniva dai raggi del sole, mi hanno regalato la giusta serenità sia per lavorare che per dedicarmi alle piccole passioni che ormai mi accompagnano; così ho scritto un po’, ho letto, ho gironzolato tra i blog, ho ascoltato buona musica, ho aggiornato i miei pinterest-album con foto che mi hanno portata in un futuro magico e ricco di sogni e ho preparato un dolce, uno di quelli che “sfida”… che profuma di inverno da salutare grazie alle ultime arance del periodo.

Ormai lo avrete capito, i “dolci senza” sono una mia passione, sono il risultato di una piccola gara con quello che c’è, o meglio che non c’è, nel frigorifero e nella dispensa; e che dire poi della soddisfazione che ti danno quando vengono buoni come quelli, e a volte più di quelli, con “tutto dentro”?!?!

Mentre pesavo gli ingredienti, arrivata al momento di aggiungere lo zucchero raffinato (quello bianco che usiamo regolarmente), mi accorgo che in casa è finito o.O (mamma mia quanto si sarebbe arrabbiata la nonna che a suo tempo diceva sempre che è fondamentale esserne sempre provvisti in casa!!!); non mi perdo d’animo più di tanto, in fondo sto facendo una “torta senza”, sono pronta per reggere anche quest’ulteriore sfida! Ricordo di avere dello zucchero muscovado (quello di canna grezzo, un po’ umido, dal colore bruno e dall’odore tra la melassa e la liquirizia), lo trovo! Perfetto, ci basta – mi dico – e a questo punto posso anche approfittarne per partecipare al contest “Basta un poco di zucchero…” di Note di cioccolato (alla quale, per inciso, proprio questa mattina, avevo scritto che non sarei arrivata a postare la mia proposta XD).
Pericolo scampato, torta preparata, assaggiata e consigliata!!! Eccovi la ricetta! =)

Torta all'arancia 
senza uova e burro
Ingredienti:
  • 250 g farina 00
  • 250 g zucchero muscovado (in alternativa 210 g zucchero raffinato)
  • 300 g yogurt alla vaniglia (in alternativa bianco + una bustina di vanillina o i semi di mezza stecca di vaniglia)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 45 g olio evo (o di semi se preferite)
  • 110 g spremuta di arancia (io Tarocco)
  • scorza di un'arancia
  • un pizzico di sale
  • 1 arancia pelata a vivo e tagliata a fette (io Brasiliana)
  • 5 cucchiai di zucchero muscovado
In una ciotola mette la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e lo zucchero; in un altro recipiente amalgamate lo yogurt, la spremuta d'arancia e l'olio. Incorporate quest'ultimo composto a quello secco ed aggiungete la scorza d'arancia grattugiata.
Ricoprite il fondo di una tortiera dal diametro di 25 cm con della carta forno, imburrate ed infarinate i bordi, cospargete la carta forno con i 5 cucchiai di zucchero muscovado, disponetevi sopra le fette d'arancia e procedete riempiendola con il composto precedentemente ottenuto.
Infornate a 180° C per circa 40 minuti (fate sempre la prova stuzzicadenti e ricordate che il forno deve essere preriscaldato).
Una volta cotta, rovesciatela su un'altra teglia (fate attenzione che potrebbe colarvi un po' di sciroppo che sarà venuto a crearsi durante la cottura) e passatela al grill (massima potenza) per 6 minuti così da ottenere una croccante e golosa crosticina!


la croccantezza...
...e la succulenza
Buon tepore a tutti ^_^
***Gialla***




20 commenti:

  1. Grandiosa! Mi è proprio piaciuta quest'inversione di rotta dell'ultimo minuto e non solo perchè sono conteta che partecipi ma anche perchè questa torta è fantastica ^_^ Adoro i dolci con gli agrumi e quella crosticina croccante a contrasto con la frutta morbida e umida...delizia :) Grazie mille, un bacione

    RispondiElimina
  2. Beh direi che a quest'ora una bella fettina ci starebbe proprio bene:) che buona già ne sento il profumo!buona serata:)!

    RispondiElimina
  3. mamma mia una fettina la desidererei volentierissimo! sembra sofficissima e umidiccia come piace a me! gnam gnam

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire in mente che quando ero piccola mia mamma mi faceva una torta molto simile ma con l'ananas.. che ricordi!!! Assaggio volentieri la tua versione all'arancia :)

    RispondiElimina
  5. ma neanche te scherzi,sei una vera tentatrice,a questa ora,farei merenda più che volentieri:)

    RispondiElimina
  6. Questo dolce ha un aspetto fantastico, sei stata bravissima *_*

    RispondiElimina
  7. anche io ho pensato alla torta di ananas...ma preferisco gli agrumi, bella questa versione!

    RispondiElimina
  8. Ciao Gialla è bellissima te la copio ^_^
    buon lunedì Anna

    RispondiElimina
  9. Anch'io mi esalto a fare le ricette "senza", anche perché spesso mi trovo a metà ricetta senza un ingrediente...vabbeh tralasciamo la mia sbadataggine :) Passa dal mio blog, c'è una sorpresa per te

    RispondiElimina
  10. ma che bontà!!!! questa me la segno subito!

    RispondiElimina
  11. complimentissimi alla torta, è buonissima e molto leggera. La preparo a mia sorella che ama da morire l'arancia! poi senza uova e burro se ne può mangiare un pò di più :P davvero brava e grazie per l'idea! :** bacioni

    RispondiElimina
  12. che bello la mia cuginetta che si riposa e si rilassa e sperimenta..la torta è del mio colore preferito ed è bellissima :) un bacione

    RispondiElimina
  13. Ma...ma...Gialla! Queste foto sono MERAVIGLIOSE!
    Complimenti, complimenti davvero, sono rimasta a bocca aperta! Non che il dolce non sia altrettanto fantastico, è invitante da morire...ma le foto sono piccoli capolavori, soprattutto la prima.
    Che dirti se non: bravissima!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  14. Stupenda! Mangerei volentieri una fetta!

    RispondiElimina
  15. Che favola! Mi piace tantissimo la crosticina croccante che lo zucchero forma!!!! Davvero una torta meravigliosa! Baci

    RispondiElimina
  16. mamma mia che bontà... lo assaggerei proprio volentieri torno a curiosare nel tuo bel blog..

    RispondiElimina
  17. ma secondo te la variante al limone come riuscirebbe??? magari devo aggiungere un po di zucchero in più? comunque ho fatto un giretto in questo blog è davvero fantastico e ci sono un sacco di ricettine carinissime complimenti! :)

    RispondiElimina
  18. posso adorare così tanto il tuo blog,le foto e le ricette che fai?! Sei mitica =)

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Unisciti e seguimi