lunedì 24 ottobre 2011

Una torta per farmi sorridere: cannella e mele


Accadeva circa due settimane fa, il mio umore era più o meno sotto i piedi, tristezza e nervosismo formavano un cocktail a dir poco orribile!

Verso sera chiama Nannao che è appena tornato dal lavoro, è bastato pochissimo perché si rendesse conto della situazione e senza pensarci su più di tanto mi fa la seguente proposta: “stasera vengo e facciamo una torta insieme!”.

Non poteva farmi più felice, già cucinare migliora il mio umore… con lui diventa ancora più bello!!!
Il tipo di torta da fare doveva essere veloce da preparare e da cuocere, ovviamente volevamo mangiarla la sera stessa (e infatti non abbiamo aspettato nemmeno che raffreddasse!).
Così la scelta è ricaduta su un simil-pandispagna alla cannella e mele rovesciato; non potete immaginare quanto sia venuto soffice e umido allo stesso tempo.
Ormai cuciniamo perfettamente insieme, coordinati al massimo; Nannao è sempre l’addetto a pesare tutti gli ingredienti e poi fa tante altre cosine in base a cosa stiamo preparando, questa volta si è occupato principalmente di montare le uova per 10 minuti con grande maestria e mi ha assistita quando andavano incorporate (bravo amore mio ^_^).
Il profumo della torta era paradisiaco, una vera delizia!

Torta alla cannella e mele 

Ingredienti (tortiera di 20 cm Ø):
  • 4 uova
  • 200 g farina
  • 200 g zucchero (+ 4 cucchiai per la base)
  • Scorza grattugiata di un limone
  • ½ bustina di lievito
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • 4 cucchiai di succo di mela
  • Cannella q.b. (io due cucchiai = molto cannellosa!)
  • Una mela deliziosa
 Tagliate ¾ della mela a fettine e grattugiate il quarto restante.
Ricoprite con la carta forno una tortiera (se volete potete anche solo imburrare ed infarinare, il metodo che vi propongo è solo per facilitare il lavoro), cospargete la base con quattro cucchiai di zucchero e disponete a raggiera le fettine di mela senza lasciare buchi.
Montate le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose (circa 10 minuti).
Setacciate la farina con il lievito, aggiungete la scorza del limone, la cannella, la parte di mela grattugiata l’olio ed il succo riscaldato.
Unite al composto ottenuto le uova montate con lo zucchero procedendo poco per volta e dal basso verso l'alto.
Versate il tutto nella tortiera.
Infornate a 180° C per circa 30 minuti, fate sempre la prova dello stecchino.
Una volta cotta rovesciatela e se volete aggiungete un altro cucchiaio di zucchero sulla superficie e passate al grill per pochi minuti sino a che non venga a formarsi una croccante crosticina.

Buona torta profumatissima e sofficissima a tutti
se potete preparatela con qualcuno a cui volete super bene ^_^
***Gialla***

19 commenti:

  1. Che dolce il modo in cui parli del tuo ragazzo :) Anch'io cucino sempre quando sono giù o sono nervosa! Ottima anche la torta, i dolci alle mele sono fra i miei preferiti!

    RispondiElimina
  2. ma che bella torta! cucinare insieme vi viene prorpio bene :)

    RispondiElimina
  3. Che bella storia ha questa splendida torta..deve essere buona..poi sicuramente fatta con tanto amore..

    RispondiElimina
  4. ciaoo...bellissima ricetta.passa da me
    se ti fa piacere...bacii
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Cucinare a quattro mani è sempre un bel modo per comunicare e per avere spunti di sereno laddove non dovessero essercene.
    La torta l'ho appena salvata...la passo alla mia metà...e ti faccio sapere quando la preparemo insieme :)
    Grazie per l'ottimo spunto!

    RispondiElimina
  6. Dolci momenti e buona torta
    benissimo
    ciao

    RispondiElimina
  7. mmmm, mi sembra di sentire il profumino della cannella!!!!
    ehhhh, con una seratina così, passa tutto il malumore, bravissimi!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. bellissimo cucinare con il proprio ragazzo...purtroppo io e il mio siamo a distanza (io scozia lui italia) ma ogni volta che torno a casa o che lui viene qua ci divertiamo a cucinare assieme e siamo proprio in sintonia! chebello l'amorrreeeee :-) la torta sembra deliziosissiissssissssima ! tanti baci

    RispondiElimina
  10. Se la torta già mi stuzzicava, leggere del vostro lavoro a quattro mani mi ha riempita di tenerezza e di allegria insieme: vi immaginavo in cucina! Dolcissimo Nannao, ma dolcissima anche tu, che gli hai dato l'accesso in cucina! :-)))

    RispondiElimina
  11. Bravi tu e Nannao... vedrai che presto lo trasformerai come il mio dolce doppio e ogni domenica farà il maiale pure lui! ;)))

    RispondiElimina
  12. Ottima ricetta, mi sono aggiunta fra i tuoi sostenitori ;)

    RispondiElimina
  13. Che bella la torta di coppia!! Sei fortunata. La ricettino te la copio sicuramente, anzi visto che domenica siamo da amici, credo proprio che la porterò per merenda.
    Grazie, ciao ciao

    RispondiElimina
  14. Che bella!!! Ho tante ricette di torte con mele ma questa è la prima che trovo con succo di mela. L'ho aggiunta nel mio ricettario. La proverò senz'altro!
    Ciao.

    RispondiElimina
  15. The article is very interesting to see, thank you for sharing this very interesting information
    Obat Lipoma Yang Alami Tanpa Operasi

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^