lunedì 4 agosto 2008

Ritorno in pompamagna: premio, evento e ricettina

Wow, finalmente ho due minutini per scrivere sul blog e per gironzolare tra i vostri.

Che periodo frenetico che ho passato! La mia Saponetta ha finito gli esami ormai un mese fa, l’orale è andato bene, ma il risultato finale non è stato quello sperato... vabbè l’importante è uscirsene... Per quanto mi riguarda ho dato il primo esame della specialistica che purtroppo non ho affrontato nel migliore dei modi, emotivamente parlando, forse ho sbagliato a non prendere una pausa dopo la laurea... Certo, il prof. Ci ha anche messo del suo facendomi rifiutare il voto che io avrei preso volentieri giorno 17 (si trattava di un 27) per farmi tornare il 30 luglio col sole cocente pre poi darmi un semplice e misero punticino in più... aaaaaaaaaaaaaargh, mentre parlavo controllava ogni virgola confrontando le mie parole con quelle delle slide... ma si puòòòòòòòò?!?!?!?
Ad ogni modo ora sono qui, finalmente posso ridedicarmi alle mie passioni, o quasi, e soprattutto posso organizzare il mio tempo in modo moooolto più flessibile e rilassato.

Intanto devo ringrazziare tre personcine tanto graziose: GG, Dolcetto e Silvietta che mi hanno assegnato un premio che mi fa molto piacere in quanto sono assolutamente affascinata da tutto ciò che luccica e poi fa sempre piacere vedere che c’è chi ti apprezza, a tal proposito lo giro e lo dedico a tutti coloro che ogni volta mi lasciano tanti commenti e che semplicemente, anche in silenzio, seguono le pazzie culinarie e non... e che restano fedeli anche quando sparisco dalla circolazione... GRAZIE!

*********************************************

La ricetta che segue invece la dedico al mio amorissimo Nannao che in questo momento si trova sull’isola di Pantelleria dove sta lavorando come Mister di calcio per bimbi dai 5/6 ai 7/8 anni (sono confusa?... nooooo).


Va, magari gli faccio un po’ di pubblicità; non si sa mai qualcuno di voi o qualche vostro amico si recherà lì proprio durante la settimana che viene e magari ha voglia di far divertire i propri figli, cuginetti, marmocchi o bimbi adorati, e approfittare della situazione per poter prendere un paio d’ore di sole in tutta serenità. O magari a qualcun'altro potrà interessare la notizia per pura conoscenza o per farne tesoro per il prossimo anno.

Si tratta del

2° Stage estivo di Calcio

Pantelleria 2008

organizzato dall’Inter Club Palermo Giacinto Facchetti col patrocinio dell’Assessorato turismo e sport di Pantelleria e dal Comitato U.I.S.P. di Pantelleria. Domani avrà inizio la seconda settimana e che prevede 2 sessioni di allenamento: una mattutina, dalle 9.30 alle 11.00, ed una pomeridiana dalle 17.30 alle 19.00 che si svolgeranno presso il Campo Sportivo Comunale A. Gentile dell’isola. A queste preparazioni (che prevedono il perfezionamento dei vari fondamentali tecnici e dei fondamentali tattici individuali) a queste potranno partecipare i bambini e le bambine dai 6 ai 12 anni e i ragazzi dai 13 ai 16 anni.

Per maggiori info: http://www.interclubpalermo.it/leggi_princ.asp?id=1
Per l’iscrizione on-line: http://www.interclubpalermo.it/stage_estivo_08/scheda_iscrizione.asp
In alternativa chiamare i numeri dei responsabili dell’Inter club: 3491204513 – 3494430943
O rivolgersi al Comitato U.I.S.P. di Pantelleria: via Taranto n. 9, 91017 – Pantelleria (Tp) – Tel. 0923913018.


Non l'ho vissuto direttamente, ma il personale addetto ai lavori è parecchio motivato e i bambini e i ragazzi risultano soddisfatti, sono stati già pubblicati diversi articoli sulla manifestazione e al termine della prima settimana è stata fatta la premiazione dei partecipanti al comune. Inoltre è stato realizzato un reportage con foto e dvd per documentare il tutto. E' un'esperienza che a mio avviso fa divertire i più piccoli e forma i più grandi. Qualcosa di diverso al solito mare in famiglia (niente in contrario, ma così almeno incontrano e si scontrano con loro coetanei, è una di quelle esperienze che poi potrà andare a far parte dei loro racconti e vanti futuri.

________________________________________

Ma ritorniamo alla mia dedica culinaria... perché la dedico al mister in trasferta? Beh, ecco il motivo: Al mio povero Mangia-mangia... col cibo non sta andando poi benissimo... si nutre alla mensa della base aerea militare dove si sente dire: “pasta col sugo o in bianco?”, oppure quando sfinito e affamato chiede a proposito della carne col brodo che gli stanno servendo: “potrei averne ancora?” e invece di un’altra fettina si vede aggiungere solo un mestolino in più di brodo. Però appena torna lo rimpinzo per benino!!! E poi c’è anche da dire che è una ricettina che abbiamo preparato una sera insieme... ok lui faceva il giudice e io la cuoca... e mi sono anche ustionata l’avambraccio (si veda la foto con domopack incorporato)... però dopo mille critiche ha fatto anche il bis... quindi... un motivo in più per dedicargli questo piatto!



Maiale e peperoni in agrodolce
Ingredienti:
  • 3 peperoni carnosi
  • 500 gr bocconcini di maiale
  • 1 cipolla rossa grande
  • 4 cucchiai zucchero
  • 4 cucchiai aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai salsa worcester
  • Olio evo, sale, , menta, acqua q.b.

Mettete il maiale a marinare con 2 cucchiai di salsa worcester. Pulite e tagliate la cipolla a fette larghe circa 5mm (una dimensione che permetta di non sfarsi completamente), lavate i peperoni e tagliateli a pezzi, circa della stessa grandezza dei bocconcini di carne. Fate scaldare un fondo di olio evo e aggiungete cipolla e peperoni, unite un bicchiere di acqua circa, salate e coprite il tutto con un coperchio lasciando cuocere a fiamma moderata.
In un’altra padella fate saltare e sigillare i tocchetti di carne e aggiungendo al termine un pizzichino di sale, giusto una punta. Questi così dorati li andrete poi ad aggiungere ai peperoni a metà cottura. Il fatto di aver creato la crosticina esterna alla carne permetterà che i suoi umori non fuoriescano troppo durante la cottura con i peperoni, mentre quest’ultima permetterà comunque che le fibre della carne risultino più morbide oltre che saporite.
Per la cottura dei peperoni dovete considerare il fatto che di tanto in tanto occorrerà aggiungere un po’ d’acqua sino a quando questi non risulteranno quasi cotti; a questo punto aggiungete aceto e zucchero e lasciate cuocere un altro pò sino a quando non vedrete formarsi un sughetto cremoso.

Buon divertimento a chi è o andrà in vacanza (io aspetto il mio "MITTER" per poterci effettivamente andare)

e come sempre: Buon appetito!!!

***Gialla***

20 commenti:

  1. bella e colorata
    buon inizio settimana
    baciiiiiii

    RispondiElimina
  2. Eccoti finalmente, sei tornata!!!
    Adesso puoi concederti un po' di meritato riposo tra i fornelli...amo molto l'agrodolce, dunque ti copio la ricetta!!!
    Un bacio e a presto, GG

    RispondiElimina
  3. Bentornata tra i fornelli!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  4. buonissima questa ricetta! complimenti!

    RispondiElimina
  5. è tornata la cuginetta! Olèèèèèè...avevo pensato che eri immersa negli studi...sei stata bravissima.... sono felcie del tuo ritorno!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao bella! ottima questa ricetta!!!!

    RispondiElimina
  7. ciao Gialla!!!!!
    complimenti per la ricetta ma soprattutto per l'esame!!! (chissà quel punticino in più un giorno potrebbe fare la differenza)

    RispondiElimina
  8. ma che bel piatto hai preparato...sarà molto orgoglioso di te quando rientra:-) buon lunedi
    Annamaria

    RispondiElimina
  9. giallaaaaaaaa
    devi vedere per forza questo sito!!!
    http://www.foodporn.com/
    :) ti potrebbe servire come ispirazione! ehehe

    RispondiElimina
  10. Ciao gialla!!!ben tornata!!ho letto le tue disavventure universitarie!!bisognerebbe organizzare una cenetta tipo nel film "Una cena quasi perfetta"con il tuo prof!!Le mie ferie sono andate benissimo relax totale e gara all'ingrasso!!!ma ora si torna piu' carichi!!ciao ciao

    RispondiElimina
  11. Bhè non c'è che dire una ricettina da leccarsi alla grande i baffi! Baci Laura

    RispondiElimina
  12. buono! dovresti provarlo con l'ananas.. aggiunge un sapore fantastico *ç*

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...