mercoledì 17 ottobre 2012

Quando la gola batte le intolleranze. Spaghetti con pistacchi di Bronte e bottarga di tonno profumati al limone e rosmarino


Siamo al Policlinico "Paolo Giaccone" di Palermo, meglio, siamo dentro una stanza in un sottoscala dove la polvere la fa da padrona; lì le mie braccia vengono abbondantemente punzecchiate da minuscoli aghetti intrisi di varie sostanze... il responso: tutto NEGATIVO!
Nessuna reazione a detta del medico, nulla, che possa indicare che io sia allergica a qualcosa di preciso.

Tutto bene, quindi! NO! Ecco, non proprio... la sottoscritta si riduce regolarmente con la lingua a cotoletta quando mangia pomodori, fragole, rucola e affini in grandi quantità... questo, però, si può ovviare, basta evitare gli eccessi (si può... si può). Non finisce qui, appena ingurgito anche solo due semi di frutta secca... track... iniziano a spuntarmi bubboni schifoserrimi manco fossi in piena fase adolescenziale! Evitare di mangiarne? Non si può... non si può!

Responso reale: sono intollerante ad alcune sostanze, ma l'intolleranza è talmente lieve che il più delle volte comporta solo problemi estetici...

Riassumendo: se ho proprio tanta, tanta voglia di mangiare frutta secca (ovvero il 99% delle volte che me la si mette sotto il naso!) non c'è Nannao che tenga (manca poco che provi a legarmi le mani) io mi fiondo a trangugiarla ripetendomi: tanto è solo questione di estetica... chissenefregadell'estetica! XD

Ecco... la pasta che vi propongo oggi rientra nella categoria: meglio mangiarne un piatto oggi che non avere puntine domani! :p

Se siete arrivati a questo punto senza aver chiuso la pagina, se non siete disgustati dalle immagini poco carine delle conseguenze che ha su di me la frutta secca... vi lascio alla ricetta =)


Spaghetti con pistacchi di Bronte e bottarga di tonno profumati al limone e rosmarino

Ingredienti:
(dosi per 4 persone)
  • 300  g pasta (possibilmente spaghetti lunghi trafilati al bronzo)
  • 100 g pistacchi al naturale (non salati e non tostati) + 2 manciate (da aggiungere a piatto ultimato)
  • 4 cucchiai di bottarga di tonno grattugiata al momento
  • scorza grattugiata di un limone da 100 g circa
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • Acqua, sale, peperoncino e rosmarino q.b.

Fate cuocere in abbondante acqua salata la pasta scolandola 2 minuti prima della sua cottura (mantenete l’acqua). 
Mentre aspettate la cottura della pasta, fate soffriggere in un pentolino l’aglio nell'olio senza farlo dorare (deve lasciare solo il profumo).
In un mixer, frullate i pistacchi con l’olio aromatizzato all'aglio precedentemente ottenuto, un pizzico di peperoncino e un po’ d’acqua (procedete con un cucchiaio per volta sino a raggiungere una consistenza cremosa – sta a voi decidere quanto voler sentire sotto i denti i pezzettini di pistacchio).
A questo punto, in una padella mettete gli spaghetti, la crema di pistacchi e un mestolino d’acqua di cottura e mantecate.
Ultimata la mantecazione, e quindi anche la cottura perfetta della pasta (sempre al dente), disponetela nei piatti e sopra ognuno di essi aggiungete un cucchiaio di bottarga grattugiata, un pizzico di scorza di limone ed un ago di rosmarino tritato finemente.
Distribuite su ogni piatto qualche pistacchio lasciato intero  e servite la pasta be calda.


Buon "chissenefregadell'estetica" a tutti ^_^
***Gialla***

25 commenti:

  1. Cara Gialla.. per questi spaghetti me ne fregherei volentieri anche io, che di intolleranze alimentari e allergie ne so veramente qualcosa (e non solo a livello estetico purtroppo!) Sigh.. Un piatto favoloso, davvero riempie il cuore.. ma tu sei bravissima, si sa!! ;) Complimenti stella e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Vale la pena avere qualche segno sul viso per questo piatto che è un trionfo di profumi e di sapori!!!!! Mi raccomando però, non esagerare!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gialla,
    quando ho visto il nome della ricetta sono quasi svenuta, quando ho visto la foto stavo per partire per venire a casa tua a mangiarla.
    La trovo qualcosa di meraviglioso!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao, credo di poter leggere fra le tue righe una chiara intolleranza al nichel.......ti invito in un gruppo se vuoi dove si dibatte questo problema.... e al contest, viste le tue splendide ricette, un'altra sfida per te

    http://www.nonnapaperina.it/info/il-primo-contest-di-cucina-sulle-intolleranze-al-nichel-e-al-lattosio/

    RispondiElimina
  5. Certo puoi stare un pò più attenta ma se vuoi toglierti lo sfizio mangia pure quello che vuoi.L'importante è non star male seriemente.
    Anche se vedo che non c'è bisogno di dirtelo...questi spaghetti hanno un aspetto molto invitante ;)
    Ciao Gialla, buona giornata!

    RispondiElimina
  6. nuuuuuuuuu come intolllleranteeeeeeee :( menomale che é solo lieve!!! però magari fatti ri-controllare perché se ti escono comunque puntini sarà mica normale ... hmmm ..vabbè consoliamoci con questa semplice ma gustosisssima pastasciutat! bacine

    RispondiElimina
  7. a quest'ora non posso vedere un piatto di pasta cosìììì!!!sei bravissima gialla, mi sono unita ai tuoi lettori..in bocca al lupo per le intolleranze, sperando che si risolvano presto e solo con qualche piccola attenzione in più..un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ma quanto siete fortunati voi siciliani?!! Tantissimo, mi sembra chiaro.
    Generosissima la tua incipriata di bottarga, generosa....e preziosa!

    Un bacetto, a prestissimo!;))

    RispondiElimina
  9. Questo piatto è meraviglioso!!!!!! Mi dispiace per la tua intolleranza, ma se è solo un problema estetico... ogni tanto, si può cedere alla tentazione!!!!! :)
    Un bacione grande!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. questa domenica ovviamente si prova...!!! Avrai il responso al più presto!!!
    Grazie mille come sempre!!! BAciuzzi

    RispondiElimina
  11. Eh, brutta bestia l'intolleranza, in tutti i sensi ;-) Meno male che tu ne soffri in forma lieve :-) E comunque per un piatto di pasta eccezionale come questo tuo, anche io me ne fregherei delle intolleranze...impossibile resistere!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Io davanti ai pistacchi, quelli naturali che dici tu (acquisto in negozio specializzato solo quelli di Bronte)... non so resistere. In versione salata, in versione dolce... Non mi fermo davanti a niente... Appena ho letto di questi spaghetti pistacchi e bottarga, non ho resistito. Giuro che se anche ti avessi immaginata tutta ricoperta di pustole (spero proprio di no, piccola!!!) avrei continuato a leggerti fino in fondo. Un piatto di pasta sublime!! Mai provati con la bottarga. E chi lega le mani a me, adesso??? Buona giornata!!

    RispondiElimina
  13. che belli questi spaghetti, che delizia!
    Sicuramente da provare! ;-)

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace per la tua intolleranza alimentare..bisogna stare attenti ne so qualcosa :) questa pasta è uno spettacolo baci!

    RispondiElimina
  15. Per fortuna la tua intolleranza e lieve... avanti un'altro piatto!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Come ti capisco..
    Io ho scoperto di essere allergica alla Soia, che io adoro!
    Ma ogni tanto lo strappo alla regola lo faccio!
    Con tutte le precauzioni ma lo faccio!
    Piacere di conoscerti!
    Silvis

    RispondiElimina
  17. Magnifica questa pasta, se non fosse che odio la bottarga me la rifarei anche domani a pranzo :-D

    RispondiElimina
  18. The Tennessee Titan Flag is viewable from both sides with the opposite side being a reverse image.Fly your Tennessee Titan Flag with our tailgate pole or 6' aluminum flagpole and adjustable flag bracket.

    nfl house divided flags
    dallas cowboys american flagFalcons house divided flags
    Ravens american flags, House Divided Flags,Sports Flags 3x5, Sports flags and banners,nfl House Divided Flags

    RispondiElimina
  19. Le vendite a basso costo camicie replica di calcio online.
    New Adidas Felpa uomo Juventus 2017
    Formato: S, M, L, XL.
    Materiale di superficie: 100% poliestere.
    La Squadra: Juventus
    Oggetti applicabili: uomo.
    Vendiamo la migliore camicia replica, squisita fattura, manodopera a basso costo. tessuto confortevole.
    si prega di inviare la foto della camicia è necessario, troveremo la camicia si ha bisogno.magliette calcio
    maglie calcio 2017,
    maglie calcio poco prezzo,
    maglie da calcio a poco prezzo,

    RispondiElimina
  20. Thanks for sharing information very interesting and useful. Do not forget to visit our website to share information and knowledge about health
    Obat Asidosis Tubulus Renalis (ATR) Yang Alami dan Efektif

    RispondiElimina
  21. Thanks for sharing information very interesting and useful. Do not forget to visit our website to share information and knowledge about health
    Obat Asidosis Tubulus Renalis (ATR) Yang Alami dan Efektif

    RispondiElimina
  22. The article is very interesting to see, thank you for sharing this very interesting information
    Obat Lipoma Yang Alami Tanpa Operasi

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...