venerdì 1 giugno 2012

Cucina in rosa… PREVIENI! Finalmente il resoconto

I contest non vanno lasciati a metà, si devono portare a termine, si deve fare un punto della situazione, parlare delle ricette che sono pervenute, elogiarle e ringraziare i partecipanti.

Non è stato facile riprendere “in mano” questo; il suo argomento in questi mesi l’ho tenuto lontano dai miei pensieri per quanto ho potuto, il giorno in cui esso scadeva accadevano due cose che hanno segnato, ognuna a suo modo, la mia vita, una era programmata, l’altra decisamente no e soprattutto devastante! Poi però ti rendi conto che da certi argomenti non puoi scappare, che questa malattia fa parte della tua vita e di quella del’intero pianeta, che passata una tempesta ne può arrivare, 7 mesi dopo, un’altra.

Così eccomi qui a tirare le somme di quel contest dedicato alla prevenzione del tumore al seno e, più in generale, ad una corretta e genuina alimentazione.

Questa raccolta di ricette in rosa voleva essere non il solito modo per farsi pubblicità, per me non era fondamentale essere citata in prima persona, la cosa che più mi interessava e che avevo chiesto ai partecipanti era quella di esprimere un loro pensiero sull'argomento, di prestare attenzione alla lista di ingredienti consigliata per una corretta alimentazione preventiva e di motivare la scelta di quelli che avrebbero contribuito a realizzare il piatto.

Purtroppo la maggior parte degli aderenti non ha seguito  le indicazioni fornite, pensando di non essere stata chiara avevo anche ribadito il concetto e le istruzioni in un altro post, ma nulla… molte ricette erano ricche, ricchissime di panna, mascarpone, burro… in alcuni post si accennava alla prevenzione semplicemente scrivendo il comunicato LILT e non esprimendo il proprio pensiero, in altri ancora ci si è limitati ad inserire solamente il banner della raccolta.

Credo sia chiaro il motivo per il quale scelgo di non pubblicare la lista completa di chi ha partecipato, ma di citare solamente quei tre foodblog che hanno seguito il più possibile le indicazioni fornite e che sono stati in grado di comunicare un bel messaggio circa la prevenzione al tumore al seno (e non).

Ringrazio ugualmente tutti colore che hanno anche dato un minimo contributo!

Cucina in rosa… PREVIENI! 
(Le ricette)


La banda ha posto davvero tantissima attenzione agli ingredienti utilizzati, tanto da descriverli dettagliatamente:
<<Olio e.v.o.: ="" span="">costituito prevalentemente da acidi grassi monoinsaturi, ricco di acido grasso linoleico, polifenoli, vitamina E e beta carotene.

Rapa rossa: (meglio conosciuta come barbabietola rossa) ricca di fibre (magnesio, fosforo, calcio, potassio e ferro) e di sostanze che facilitano la digestione, il funzionamento del fegato e l’abbassamento del colesterolo. Inoltre, secondo alcuni studi, pare che consumata sotto forma di succo (cruda) sia indicata per la prevenzione del cancro del colon e del retto (sic! anvedi che ti nasconde sta rapa rossa!) E non finisce qui! Il colore è dato dagli antocianosidi che aumentano la vitalità dei globuli rossi. 
Lecitina di soia: abbassa il colesterolo e associata alle vitamine e ai sali minerali ha una buona efficacia ricostiruente; inoltre ha un'azione antidepressiva>>
Per la ricetta clicca qui


Cupole di salmone con salsa di yogurt alla mentadolceMente salato
Ylenia manda un messaggio importantissimo: puoi avere "paura" dei medici, ma è sempre meglio stare attenti e soprattutto non cullarsi nell'idea di non essere in "età da controllo".
<<Quest'anno compirò 25 anni e anche se si parla di prevenzione dai 35-40 anni è bene che io stessa, che fuggo sempre da medici ed esami, mi metta in testa l'importanza di un'ecografia>> 
Per la ricetta clicca qui 

Ecco che scrive Mrs Pantagruel a poposito degli ingredienti che ha scelto per la sua pasta:
<<In questa ricetta sono presenti le fibre che stabilizzano la glicemia e il colesterolo, sono antiossidanti e utili all'intestino. Ho aggiunto anche della frutta secca (mandorle) ricca di potassio e composti anticancerogeni. Ho utilizzato la ricotta di capra, molto più leggera e saporita di quella vaccina>>
Per la ricetta clicca qui


Sempre BUONA PREVENZIONE a tutti!!!
***Gialla*** 

4 commenti:

  1. tesoro un abbraccio tutto qui

    RispondiElimina
  2. siamo veramente dei broccoli soddisfatti! sìsì lo dobbiamo confessare, ci siamo proprio impegnati per quel post, anche perché l'argomento ci sta molto a cuore.
    un bacio grande

    RispondiElimina
  3. E' un argomento davvero delicato ma è fondamentale parlarne il più possibile, ormai come blogger ogni ottobre ne parlerò, grazie davvero per aver riconosciuto nelle mie parole un messaggio importante. Un bacione

    RispondiElimina
  4. Me ne sono accorta solo ora, chiedo scusa! Grazie per la menzione! è stato divertente partecipare e credo sia importante continuare ad informare e parlare il più possibile di questo argomento molto delicato ed importante!
    un abbraccio forte!

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...