giovedì 2 giugno 2011

Sofficiosa al limone e amarene



Eccoci al primo e unico ponte del 2011 e io me lo voglio godere tutto!!!

Oggi Nannao mi ha portata a Mondello (chi conosce Palermo sa bene che è la zona balneare per eccellenza), un panino (più correttamente uno e mezzo :p) e una bella passeggiata sul lungomare condita da un cono gelato gigante J; un pisolino a casa col venticello fresco che ci solleticava e una full immersion nelle dance anni ’90 che tanto mi mancano J
Insomma, finalmente una giornatina tutta nostra, le previsioni ci avevano scoraggiati un po’, “pioggia e nuvole” – dicevano – e invece… mi ritrovo con le braccia bruciacchiate a strisce :/, ma felicissima :D

Adesso però bando alle ciance e passiamo alla ricetta. Oggi vi propongo una torta soffice soffice… La mia “Sofficiosa al Limone e Amarene”. Sono partita dalla classica “sette vasetti”, ma l’ho modificata un po’, eccovi gli ingredienti ed il procedimento:

Sofficiosa al Limone e Amarene 


Ingredienti:

  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco (varianti: agrumi o ciliegia)
  • 2 vasetti di zucchero (+ quello per il fondo della tortiera)
  • 3 vasetti di farina
  • ½ vasetto di olio evo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 stecca di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 4 cucchiai di marmellata di limone
  • 1 confezione di amarene sciroppate (circa 100 gr)


Versate lo yogurt in una terrina, sciacquate il vasetto ed asciugatelo così da poterlo usare come unità di misura per gli altri ingredienti.

Aggiungete allo yogurt lo zucchero, le uova, i semini della stecca di vaniglia (o la vanillina) e l’olio, mescolate il tutto per bene e unitevi il sale, la farina e il lievito.

Quando il composto sarà ben amalgamato potrete aggiungere la scorza di limone e la marmellata.

Ricoprite la tortiera con la carta forno, cospargete il fondo con 3/4 cucchiai di zucchero, disponetevi sopra le amarene sgocciolate dal loro sciroppo (se volete potete aggiungere un paio di cucchiai di questo all’impasto della torta) ed in fine versate il composto, infornate a 160°C e per circa 35 min. (aiutatevi sempre con la prova dello stuzzicadenti).

Una volta cotta, rovesciate la torta e passatela 2-3 min. al grill così da far caramellare un po’ di più lo zucchero (se volete potete saltare quest’ultimo passaggio).



Buona “sofficioseria” a tutti ^_^
***Gialla***

17 commenti:

  1. No, no, l'ultimo passaggio non si può evitare!!! Slurposissima!

    RispondiElimina
  2. d'accordo con stefania, l'ultimo passaggio NON va assolutamente evitato!!! che bontà, veloce e le amarene sciroppate sono sempre irresistibili!! adesso che ci penso, guarda caso ho un rimasuglio di marmellata di limoni in frigo....eheheheh!!!!

    RispondiElimina
  3. Davvero deliziosa!! Brava Ornella!!
    Quasi quasi passerei volentieri per una fettina dopo pranzo :D!!

    RispondiElimina
  4. Nessuna intenzione di saltare l'ultimo passaggio, mi sembra a dir poco essenziale ;-)

    RispondiElimina
  5. Davvero sofficiosa...e stra-golosa!

    RispondiElimina
  6. adoro quella crosticina che si forma..ma quale saltare e saltare...^__^ Dalle foto si nota subito la morbidezza, insomma è bella soffice, poi con la presenza delle amarene...una vero goduria. Che romanticona....Mondello, il panino, la passeggiata e il gelato...!!Un bacio Ale.

    RispondiElimina
  7. Che buona deve essere, viene voglia di prendere la forchettina e rubarne un pezzetto!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Gialla, come ti invidio, Mondello, il sole, pensa che qui a Milano piove da non so quanti giorni :-( Tutte le varianti della 7 vasetti sono assolutamente da postare :-D

    RispondiElimina
  9. Ellerinize sağlık,çok güzel görünüyor.Sevgiletrrrr..

    RispondiElimina
  10. Il nome non le rende degnamente giustizia, sembra più una nuvola di paradiso !! Decisamente !! Manu

    RispondiElimina
  11. cHE BONTA'!!!!!!BUONA VITA E BUONA CUCINA!!!!

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questa torta, bravissima ciao

    RispondiElimina
  13. Ciao, arrivo qua partendo dalla campagna di Ottobre della Lilt, e ho cercato di conoscerti un poco.Hai un bel blog, e per una ragazza di 25 anni avere una passione così forte per la cucina ed essere così brava mi riesce quasi impossibile da immaginare, per cui complimenti davvero. Mi sono fiondata sibito sui dolci, essendo tu siciliana, e....che te lo dico a ffà!, tutto una bontà.
    Questa torta é squisita solo a vedersi, io ti seguirò (non solo per aggiungerti al numero dei miei sostenitori che, se vorrai, vedrai essere molto pochi!, ma buoni. Ciao a presto

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^