venerdì 4 marzo 2011

Tartellette di frolla con farina di riso e crema all'arancia

Buongiorno buongiornino… e mica tanto! 
Sono per l’ennesima volta alle prese con un fastidiosissimo grattino alla gola che mi fa assomigliare sempre più ad un lama (che schifo!!!), quantomeno mi consolerò con una doppia razione di coccole tra cioccolata calda e tè (bacinelle di tè! Come scrissi ieri su Facebook).

Oggi vi propongo una rivisitazione, nella forma e non nella sostanza, dei biscotti con la farina di riso; infatti vi mostro e vi racconto come, con lo stesso impasto, ho realizzato delle tartellette.

Devo dire che è stato piuttosto facile e veloce. 

Tartellette di frolla con farina di riso 
e crema all'arancia



Tartellette di frolla con farina di riso

  • 200 gr farina di riso
  • 60 gr zucchero semolato
  • 75 gr burro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte freddo
  • scorza di mezzo limone
  • un pizzico di sale
Impastate velocemente farina, burro e scorza di limone; sbattete velocemente le uova con lo zucchero ed il sale e aggiungete il tutto all’impasto continuando a lavorarlo sino ad ottenere una palla compatta e liscia.
Mettete la frolla in frigorifero per circa 20 minuti; trascorso il tempo potrete stenderla mantenendo uno spessore di 5 mm, tagliate la sfoglia con un taglia biscotto rotondo di 5,5 cm di diametro e foderate degli stampi da mini-muffin precedentemente imburrati. 
Fate cuocere a 180° C sino a quando le vostre tartellette non saranno dorate.

Crema all’arancia

  • 2 tuorli
  • 150 gr zucchero
  • 50 gr amido di mais
  • 350 ml latte
  • 150 ml succo d’arancia
  • scorza di mezza arancia e di mezzo limone
In un pentolino amalgamate l’amido, lo zucchero, la scorza di limone e arancia e le uova; aggiungete il latte ed il succo d’arancia a filo; mettete sul fuoco a fiamma bassa, sempre rimestando portate a bollore. Continuate a mescolare sino a quando non raggiungerà la consistenza desiderata (di norma dovreste riuscire a “scrivere” col composto che va scendendo dal mestolo/cucchiaio).

Trucchetto: prima di riempire le tartellette con la crema vi consiglio di spennellarle con del cioccolato fondente fuso a bagnomaria o al microonde (questa operazione renderà la frolla impermeabile e farà sì che resti friabile).


Ora potete farcire e decorare le vostre tartellette come più vi piace, io ho optato per la versione minimal-chic che mi ha vista distribuire con un pennello fili di cioccolato fondente fuso per tutto il tavolo!!! :p


Buoni pasticcini a tutti ^_^
***Gialla***

23 commenti:

  1. Bellissime queste tartellette, sento quasi il profumo da quì!!!

    RispondiElimina
  2. Belle bellissime e mi piacciono anche perchè sono gluten free...e come per gli scones...copio anche queste!!..ahaha!!ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Mamma mia devono essere deliziose, ne mangerei volentieri una adesso!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. TESORO TI RINGRAZIO DI QUESTA MERAVIGLIOSA RICETTA SENZA GLUTINE!!! Lo sai che ti adoro!!!!

    RispondiElimina
  5. Tesoro sono fantastiche!!! Complimenti

    RispondiElimina
  6. Belle e buone!!!! Come del resto sono sempre le tue ricette!!!!!

    RispondiElimina
  7. si mi piacciono molto, faccio un salto da te che ne dici??

    bacionesssss

    RispondiElimina
  8. Sono delicatissime queste tartelette, mi piacciono tanto..le devo provare anche io qualche volta ^_^
    un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  9. Complimenti per queste tartellette: sembrano buonissime!!!

    RispondiElimina
  10. IO adoro la frolla con la farina di riso e queste tartellette sono davvero fantastiche, devono essere delicatissime, complimenti!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  11. ciao carissima...mi interessa molto questa base gluten free..ed infatti l'avevo salvata ma secondo te riesce a sorreggere una crostata o è più adatta a piccole preparazioni?

    RispondiElimina
  12. Ciao complimenti!!!
    Bello il tuo blog e anche le immagini!!!:)
    Io sono Gloria, mi sono unita ai tuoi sostenitori :)
    se ti va ti aspetto da me :)
    ciao ciao

    RispondiElimina
  13. ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

    RispondiElimina
  14. BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
    Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

    RispondiElimina
  15. Complimenti per questa ricetta e per tutto il blog!!!!

    RispondiElimina
  16. copio la ricettina della frolla per il mio bloggino, mi farebbe piacere ci facessi un giretto, è ancora un "work in progress".. ^_^

    RispondiElimina
  17. Splendidi! complimenti sei bravissima

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...