lunedì 23 settembre 2013

Riso bianco e rosso con mele e bacche di ginepro. Ben arrivato autunno!


Per quel che leggo sul calendario, l'autunno è qui con noi. 
In realtà il venticello fresco inizia a soffiare e per me, amante delle tazze fumanti di tè e di quelle sciarpe quasi impalpabili che iniziano a cingere il mio collo non può che essere qualcosa di positivo, in fondo sono una persona che non ama fare la stessa cosa per troppo tempo, mi annoio velocemente e di conseguenza non potrei mai vivere con una sola stagione, non starei bene; in fondo, le stagioni sono cambiamenti che non destabilizzano più di tanto, sai che prima o poi il caldo, o il freddo in base ai casi, ritornerà.

Il mio benvenuto alla nuova stagione è rappresentato da un piatto velocissimo da realizzare, ma che garantisce un'ottimo risultato sia gustativo che visivo
Pochi ingredienti, passaggi semplici e la composizione del piatto a prova di imbranato.

Si tratta di un'insalata di riso tiepida, perfetta per accompagnarci nella nuova stagione senza shock ;)



_________________________________________________________________

Ingredienti:
  • 240 g riso Gladio Parboiled
  • 80 g riso Indica Rosso
  • 2 mele deliziose
  • 1 scalogno (o mezza cipolla gialla)
  • 6 bacche di ginepro
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • una noce di burro (facoltativa)


Mettete a bollire il riso (cuocerà per circa 15 minuti). 
Lavate e sbucciate le mele; privatele del torsolo e tagliatele a piccoli dadini.
Tagliate finemente lo scalogno, fatelo rosolare in un filo d'olio e unite le mele e le bacche di ginepro che avrete schiacciato (consiglio di posizionarle sotto la lama di un coltello sfruttata nella sua parte larga). Lasciate cuocere per circa 5 minuti a fiamma non troppo alta, il cuore dei dadini deve rimanere piuttosto sodo (il rischio è che si cuociano troppo e diventino crema). Salate e pepate il condimento a fiamma spenta quando già sarà cotto.
A cottura del riso ultimata, amalgamate ben bene il tutto aggiungendo a piacere una noce di burro.

Per l'impiattamento mi sono aiutata con un coppapasta quadrato di acciaio. 
Utilizzare i coppapasta è davvero semplice, l'unica accortezza è quella di premere per bene il composto che andrete a mettere al suo interno (basterà una leggera pressione con dorso di un cucchiaio) e sfilare la "recinzione" delicatamente.
_________________________________________________________________

Buon autunno a tutti ^_^
***Gialla***

11 commenti:

  1. Anche io come te non potrei mai vivere con una sola stagione, le adoro tutte e non potrei fare a meno di nessuna! Per dare il benvenuto al benarrivato autunno non c'è di meglio di questo risotto così delizioso :)

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto!!! E ben arrivato autunno ^^ da noi ti sei fatto vedere portando raffreddore per tutti!

    RispondiElimina
  3. Bellissima la buccia di mela tagliata in quel modo!

    RispondiElimina
  4. Ricetta bellissima presentata divinamente!!!
    Complimenti cara, un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  5. quei chicchi di riso rosso sono incantevoli, come del resto lo è la ricetta e la foto....un baciotto

    RispondiElimina
  6. The article is very interesting to see, thank you for sharing this very interesting information
    Obat Lipoma Yang Alami Tanpa Operasi

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^