mercoledì 19 maggio 2010

Un'avventura con la clotted cream ed i miei primi scones


Ho deciso, prendo una piccola pausa dai libri e vi racconto la mia avventura con la clotted cream e i miei primi scones.


Alcuni di voi lo avranno già letto su Facebook. Quasi una settimana fa tornava dalla meravigliosa Inghilterra, e precisamente da Londra, la mia sorellina; di norma non commissiono regali, ma questa volta non ne ho potuto fare a meno, così le ho chiesto di portarmi la clotted cream. Si tratta di una panna molto densa simile al nostro mascarpone che serve ad accompagnare gi scones, paninetti di origine scozzese non troppo dolci, di solito con all’interno l’uvetta sultanina, che vengono consumati durante il tradizionale cream tea.

Commissionato tutto ciò attraverso un sms con riportate tutte le informazioni del caso, la sorellina torna in madre patria, apre la valigia e mi dà il regalo tanto atteso (oltre ad una palla con la neve con all’interno il parlamento di Londra da poter aggiungere alla mia collezione e una maglietta con su scritto: “ my sister went to LONDON and all I got was this LOUSY T-shirt!”, che tradotto sarebbe: “mia sorella è andata a Londra e l’unica cosa che ho ricevuto è stata questa pidocchiosa maglietta!” SIMPATICAAAAA -.-“)

Ad ogni modo, accetto di buon grado i miei regalini e schiaffo il vasetto con la crema in frigo senza guardarlo più di tanto (avevo paura che fosse stato troppo tempo in valigia e volevo riportarlo nel suo fresco ambiente!).


Sabato decidiamo di organizzare il nostro pomeriggio all’insegna del “vivere british” così, prima di mettermi ai fornelli, faccio il mio solito giro d’ispezione per controllare che tutti gli ingredienti siano presenti ed in buono stato; farina, buroo, uvetta, ecc… tutti presenti, manca solo la marmellata, beh poco male, la si va a comprare; ora guardiamo in che stato è la mia povera clotted cream… NOOOOOOOOOOOOOOOO… ma che è questa cosa quiiiiiiiiii??? O.O Giro il vasetto e leggo: “cottage cheese”. Uffaaaaa la sorellina ha sbagliato, mi ha comprato il “formaggio a fiocchetti” e per giunta light, Doh! Direbbe Homer Simpson.

Devo dire che sia io che lei ci siamo rimaste davvero male, però abbiamo risolto usando il mascarpone gentilmente comprato, insieme a tante marmellatine di vario gusto, dal mio meraviglioso fidanzatino ^_^!

Alla fine dal “british afternoon” siamo passati all’ “italian-british afternoon”, ma ne è valsa davvero la pena.


Ora smetto di scrivere che altrimenti non mi rimetto più a studiare e lunedì toppo l’esame, ma vi consiglio vivamente di provare gli scones e vi garantisco che, oltre che buoni, sono davvero facili e veloci da preparare!

Per l’occasione non potevo che affidarmi al mio mentore, Sigrid Verbert e scopiazzare spudoratamente la sua ricetta, però presto vi racconterò della mia variante ^_^.


Scones con uvetta


Ingredienti
  • 250 gr di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero
  • 50 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • 80 gr uvetta
  • 150 ml di latte
  • 1 uovo


In una terrina setacciate la farina, unite il lievito, lo zucchero e il sale e mescolate.
Aggiungete il burro morbido a piccoli pezzetti e, con la punta delle dita, sbriciolatelo nella farina finché sarà completamente assorbito.Versate il latte al centro e amalgamate il tutto.
Lavorate poi rapidamente l’impasto con le mani aggiungendo l'uvetta.
Su una spianatoia leggermente infarinata, stendete l’impasto a 3cm di spessore e, con un tagliapasta, di norma dovrebbe essere di 5 cm di diametro, io li ho fatti da 3 cm, tagliate i vostri scones.Disponete gli scones su una teglia da forno rivestita con carta da forno lasciando un po’ di spazio tra questi perché gonfieranno.
Con un uovo sbattuto spenellatene la superficie.
Infornate a 200°C per 15-20 minuti finché saranno leggermente dorati.

Serviteli anche tiepidi con mascarpone e marmellata (la tradizione vuole che sia di fragole).

Buon "italian-british afternoon" a tutti ^_^
***Gialla***

28 commenti:

  1. che ricordi hanno stimolato i tuoi scones!!!quanti anni sono passati da quando studiavo in Enland!!!Buonissimi!!!e ti sono venuti proprio bene proprio adatti per il teatime...brava e good afternoon!!

    RispondiElimina
  2. ehh dai capita di confondersi :-) splendidi gli scones non li ho mai ne provati ne fatti :-) baci Ely

    RispondiElimina
  3. belli belli...bravissima..cmq è normale sbagliare quando si fa la spesa li..è tutto diverso, ma più che altro prendi una cosa in mano, ma con gli occhi guardi le 1000 altre cose strane che ci sono intorno!! a me piacciono tantissimo i loro supermercati extrapuliti e ordinatati...poi hanno cose davvero bellissime e originali

    RispondiElimina
  4. Bellissimi i tuoi scones, è proprio il caso di dirlo: buona la prima!
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  5. io non sono mai stata in Inghilterra e non ho mai assaggiato gli scones ma l'aspetto è davvero ottimo...ciao katia

    RispondiElimina
  6. come lo hai usato il cottage cheese???? :))
    buonissimi gli scones

    RispondiElimina
  7. Alem... purtroppo l'ho buttato, in famiglia mi hanno vietato di utilizzarlo, mia mamma ha il terrore del botulismo che potrebbe essersi creato lungo il viaggio in valigia... e sai come si dice: "l'impressione è peggio della malattia"! Io comunque una cucchiaiata l'ho mangiata, in famiglia mi danno 5 giorni di vita, m avedrai che ce la farò. Comunque lo vendono anche in Italia, quindi non escludo che proverò ad inventarmi qualcosina ^_^

    Per il resto, come sempre grazie mille a tutte per i commenti!!!

    RispondiElimina
  8. wowo che meraviglia...una foto che trasmette allegria e voglia di mangiare tutto quello che c’è... un bacio

    RispondiElimina
  9. Saranno i tuoi primi Scones ma ti sono venuti benissimo, slurp!

    RispondiElimina
  10. Ma sai che non li ho mai fatti??? Mi hai fatto venire l'ispirazione! Grazie cara, alla prossima!!!

    RispondiElimina
  11. Nannao ha mangiato e approvato!

    Gli scones sono veramente ottimi soprattutto quelli al ciucculato!!! *+*

    tauuuuuuuuu

    RispondiElimina
  12. questi scones sono favolosi! bravissima!

    RispondiElimina
  13. woh sembrano proprio golosissimi

    RispondiElimina
  14. Quanto ti sono venuti bene questi scones! Invogliano proprio a provarli!

    RispondiElimina
  15. Oh porca paletta!!! una maglietta e il cottage cheese..disdetta!;)
    Cmq mi hai fatto venir una voglia di clotted cream..anzi di un vero cream tea inglese!!!
    Cmq dai il mascarpone è un ottimo sostituto...se no anche il fiorello che è a base di panna! ....si vede eh che anche io ho provato a riprodurre il cream tea qui!!!;)
    stupendi pure gli scones!

    RispondiElimina
  16. Per essere la prima volta che prepari gli scones ti sono riusciti a meraviglia e sono molto british! Bravissima e la tua sorellina è stata molto dolce!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. Ho visto ora per la prima volta il tuo blog,bello,mi unisco ai tuoi sostenitori.ciao.

    RispondiElimina
  18. Beh, se la prima volta è così..chissà la seconda, complimenti!!

    RispondiElimina
  19. Sono sempre io!! Wordpress spesso "decide" di mettermi in spam commenti che non lo sono, è capitato con il tuo che è andato perso :-( Te lo dico perchè ci tengo ai tuoi "passaggi" da me! Ciao!

    RispondiElimina
  20. certo che tra questi e l'immediatamente successiva variante non saprei proprio quale scegliere! un bel morso ad entrambi e via!!!

    RispondiElimina
  21. fantastique bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  22. Ho incrociato casualmente il tuo blog.
    Lo trovo onestamente molto interessante e ben fatto con belle fotografie.
    Anche io ho appena iniziato uno è molto piccolo, se vuoi passa a visitarlo e mi piacerebbe avere una tua opinione.
    Buona serata.. continuo a sbirciare..:)

    RispondiElimina
  23. Ah! Mi hai convinta !! E scones siano!! Devo assolutamente provarli!!
    Buona serata!

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...