lunedì 29 marzo 2010

Alla ricerca della torta per papà. Tronchetto cioccolato e mirtilli


Sabato 3 aprile il mio papà compirà 60 anni, così qualche giorno fa gli ho chiesto se avrebbe gradito che pensassi io alla sua torta, la risposta fu affermativa e di conseguenza gli chiesi quale potesse essere la sua preferenza riguardo il gusto: “ Torta al cioccolato fondente con crema al cioccolato fondete!!!”, rispose.

O.o il fatto che avesse specificato FONDENTE mi ha messo un minimo in agitazione… conosco il mio “pollo”, so quanto sia goloso e so anche quanto vada matto per il cioccolato e per il suo gusto “puro”, ciò significava solo una cosa: la torta doveva assolutamente assomigliare ad uno di quei meravigliosi cubi di cioccolato fondente Perugina che fai sciogliere lentamente in bocca e che al solo pensiero di mordere ti senti come l’artefice di un omicidio!

Come da brava foodblogger ho iniziato le mie ricerche tra libri, riviste e web per la ricetta perfetta; sin’ora ho trovato solo quella per il pandispagna e devo dire che non è stato difficile grazie al blog della cara Muccasbronza che mi ha permesso di realizzare un pandispagna davvero ottimo e ha salvato la parentela da continue prove e somministrazioni di assaggi vari! Ora mi toccherà scovare quella della crema, ma pian piano ci riuscirò!

Oggi vi propongo una tortina fatta proprio con questo pandispagna le cui dosi ho leggermente modificato rispetto l'originale.

Tronchetto cioccolato e mirtilli



Ingredienti



Per la base
  • 90 gr farina 00
  • 60 gr cacao amaro
  • 180 gr zucchero
  • 6 uova medie
  • 1 bustina di vanillina
  • (se non siete sicuri di riuscire a montare bene le uova, aggiungete 1/2 bustina di lievito per dolci)
Per il ripieno
  • 200 ml panna da montare
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 190 gr mirtilli disidratati
  • 8 cucchiai di marmellata di arance
  • 200 ml acqua portata ad ebollizione con 3 cucchiai rasi di zucchero (sciroppo)

Per la copertura
  • 200gr cioccolato fondente
  • 70 gr mirtilli disidratati
  • Cacao amaro q.b.

Base: montate le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose (circa 10 minuti). Unite la vanillina al composto e incorporate la farina ed il cacao (io li setaccio insieme) procedendo dal basso verso l'alto.

Versate il tutto in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata (io ne ho usata una in pirex rettangolare, circa 20x30 cm). Infornate dunque a 180° C per circa 30 minuti, fate sempre la prova dello stecchino.

Una volta che il pandispagna sarà cotto mette la teglia capovolta su una grata e lasciate che raffreddi (non dovrebbe staccarsi subito dalla teglia), in questo modo lo aiuterete a rimanere soffice.

Ripieno, assemblaggio e copertura: mettete i mirtilli a mollo in acqua bollente e lasciateli rinvenire per circa 5 minuti, strizzateli, aggiungeteli nel recipiente del mixer e frullateli per 3 minuti con lo zucchero a velo e la panna. Foderate con carta forno uno stampo da plum cake (26x11 cm considerando la parte ampia) e formate un primo strato utilizzando il pandispagna precedentemente preparato (calcolate circa 1,5 cm di spessore), bagnatelo con lo sciroppo di acqua e zucchero e ricopritelo col composto di panna e mirtilli. Formate un altro strato di pandispagna, ribagnatelo con lo sciroppo e spalmate la marmellata di arance per tutta la sua superficie; terminate il tutto con un ultimo strato di pandispagna sempre inumidito.

Mettete in frigo per almeno 30 minuti.

Tritate grossolanamente i mirtilli disidratati (NON fatti ammollare in acqua); fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e ricoprite con questo lo zuccotto che avrete sformato una volta trascorso il tempo in frigorifero. Rivestite con i mirtilli i lati e spolverizzate sulla superficie del cacao amaro.




Buon dolce cioccolatoso a tutti ^_^
***Gialla***

8 commenti:

  1. Ciao complimenti è davvero buonissimo!!! la combinazione ciocolato e mirtilli è goduriosa!!! quindi tuo papà fa il compleanno la vigilia di Pasqua? allora doppia festa!!!! un bacio e buon Lunedì

    RispondiElimina
  2. bravissima!!
    è venuta benissimo!!

    RispondiElimina
  3. Una bombaaaa!!!! Che meraviglia, con i mirtilli, poi, la fine del mondo!!!!
    Franci

    RispondiElimina
  4. da svenimento totale!!complimenti!

    RispondiElimina
  5. Che golosità...e chissà che bontà!
    complimenti davvero per questa ralizzazione! io non so se ci riuscirei!:)

    RispondiElimina
  6. (^_^)ciao Gialla,wow!!! fantastica sono certa che tuo padre ne sarà felice (-_^) un abbraccio baci baci ♫♫♪

    RispondiElimina
  7. ciao! ti va con questa torta o con un 'altra di partecipare al contest della bontà?:D

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^