giovedì 29 novembre 2012

Per tutti i gusti "Sicilia". Il sole arriva allo Sheraton Malpensa (settimana "gialla" #10)

 

"Per tutti i gusti" è l'evento che ogni mese vede incontrarsi chef, foodblogger, stampa e produttori per celebrare i piatti ed in prodotti del Bel Paese. Di volta in volta tocca ad una regione diversa e novembre ha visto come sua protagonista la Sicilia, mia regione. 

Sino ad questo momento avevo seguito questi appuntamenti solo tramite i canali social; immaginavo il sapore dei piatti immortalati da blogger e produttori e intuivo il clima di festa che li avvolgeva. Non vivendoli di persona si trattava dolo di sensazioni, nulla di certo.

Farne parte attivamente, però, me ne ha dato la conferma. Come ho scritto in un tweet di fine serata, vivere quest'esperienza non è solo stato bello, ma mi ha fatta sentire come a casa e io a casa sto molto bene!
Calore, divertimento e gusto sono stati gli ingredienti per la riuscita dell'evento.

La compagnia è stata ottima, pochi foodblogger ma buoni, di quelli che sanno quel che fanno e soprattutto sanno bene condividere emozioni e aspetti professionali di questo mondo.

Ben selezionati gli esperti del settore intervenuti, dai produttori (affascinante venire a conoscenza del mondo legato al latte d'asina, per esempio) agli esperti di social media ed Internet come Gianluca Neri e Marco Tosi.

A tener testa a noi curiosi foodblogger sono stati i veri protagonisti dell'evento: gli chef! Questi nel  pomeriggio di martedì 20 novembre hanno tenuto delle cooking class e la sera hanno deliziato i nostri palati.

Ve li presento.


Hamburger di pesce azzurro con cipolline caramellate e insalata pantesca di Marcello Valentino
Hamburger di pesce azzurro
con cipolline caramellate e insalata pantesca
di Marcello Valentino
Marcello Valentino,  personal chef; negli anni di interazioni sul web e di incontri faccia a faccia l'ho conosciuto come una persona sempre disponibile, uno di quegli chef che non ha alcun problema a condividere con te i segreti della sua cucina. Mi dispiace, pertanto, averlo visto in difficoltà durante la cooking class, quando non è riuscito a tener testa a noi pazzi e curiosi foodblogger mostrandosi un po' rigido :(
La portata a lui assegnata durante la cena è stato l'antipasto, un hamburger di pesce azzurro su una salsa d'insalata pantesca con cipollina caramellata e puré. Un buon piatto, ma lo avrei visto più come secondo.



Timballino di anellitti al pesto di Sicilia in frac di melanzane dorate servito su fonduta di caciocavallo ragusano  di Alessandro Orefice
Timballino di anellitti al pesto di Sicilia in frac di melanzane dorate
servito su fonduta di caciocavallo ragusano
di Alessandro Orefice
Alessandro Orefice dell’Antica Focacceria San Francesco di Palermo. Simpaticissimo e coinvolgente, piacione e sicuramente competente ha portato in tavola la vera essenza dei piatti siciliani; nel suo timballino di anelletti ha racchiuso tutto il gusto e la succulenza della Sicilia che ha ben protetto col frac di melanzane... sono stata estremamente orgogliosa di questo piatto!



Maialino nero dei Nebrodi su crema di ceci, nuvoletta di agrumi e salsa di cioccolato al cardamomo di Massimo Giaquinta
Maialino nero dei Nebrodi su crema di ceci,
nuvoletta di agrumi e salsa di cioccolato al cardamomo
di Massimo Giaquinta 
Massimo Giaquinta&Family dello Zafferano Bistrot di Siracusa. La famiglia Giaquinta è una vera forza della natura, incarnano non solo l'essenza del più classico degli chef, ma anche quella dell'attore di commedia più brillante; non mi stupirei se un giorno portassero in scena una commedia tra i fornelli! :)

A loro (mi perdonerà Massimo, ma credo che vada dato merito anche a suo fratello ed al loro papà) è andata la realizzazione del secondo. Sul piatto arriva il maialino nero dei Nebrodi accompagnato da una panella liquida (purtroppo non del tutto cotta, peccato!) e da una salsa di cioccolato al cardamomo.



Cannolo croccante con mousse di ricotta alla mandorla, limone candito e gocce di cioccolato in crema di agrumi di Tano Simonato
Cannolo croccante con mousse di ricotta alla mandorla,
limone candito e gocce di cioccolato in crema di agrumi
di Tano Simonato
Tano Simonato di Tano passami l’olioun milanese imboscato tra i siculi... anche lui un animale da palcoscenico durante la coocking class. Mi dispiace solo che la sua interpretazione del cannolo non mi sia piaciuta; non mi appello al gusto, ma più che altro non ritrovavo nulla di siciliano :( Credetemi, lo scrivo estremamente dispiaciuta perché questo chef, dal punto di vista umano e professionale, mi ha davvero colpita positivamente, ma cavolino... quel piatto con la Sicilia non c'entrava nulla! La buccia è stata realizzata con l’impasto delle lingue di gatto e la crema di ricotta risultatava estremamente liquida e forse anche con l'aggiunta di panna (dico forse perché il mio palato potrebbe sbagliarsi).



Ultima, ma solo in ordine di scrittura, la brigata dello Sheraton Malpensa che è riuscita in un modo o in un altro a tener testa agli chef ospiti, ma soprattutto a noi foodblogger che ci aggiravamo liberi per la cucina durante il pomeriggio! Bravi tutti, ma soprattutto Gianni Gerratana (il più emozionato anche perché coinvolto emotivamente essendo siculo anche lui) e Carlo Molon che sono stati quelli ad esporsi maggiormente, eccezionali!!! 


Aggiungo un ringraziamento speciale all'anima della manifestazione, Carlo Vischi, uomo super dinamico e decisamente super social (seguitelo su Twitter!) che ne inventa una più del diavolo. Grazie!


Per restare sempre aggiornati sui prossimi incontri seguite l'hashtag #xtuttiigusti sia su Twitter che su Instagram


Buona Sicilia a tutti ^_^
***Gialla***

5 commenti:

  1. Che bella esperienza!
    Io ho trovato persino un tizio che vende la salsiccia di pesce spada. Come ti pare?

    RispondiElimina
  2. è stato bello ritrovare una palermitana a Milano per un evento dedicato alla nostra Sicilia!
    anche io ho trovato molto stimolante l'incontro con gli chef e condivido alcune tue osservazioni sulle dinamiche degli showcooking e sulle scelte dei piatti. nel complesso, però, evento riuscito: vedevo negli occhi dei partecipanti la felicità di essere lì :-)
    a presto Gialla!
    Claudia

    RispondiElimina
  3. Ciao,ti ricordi di Tiziana ,nuova bloggher che ci siamo conosciute a milano!!A presto!

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...