venerdì 5 giugno 2009

Il ladro di merendine e l'Anti-Theft Lunch Bags

È mai successo che qualcuno rubasse,
a voi, ai vostri amici, conoscenti, colleghi o ai vostri figli,
la merenda?
A me e al mio papà sì.

Mi trovo all’asilo, al momento del pranzo ognuno di noi bimbi tira fuori le prelibatezze preparate dalla mamma o da chi per lei, chi la cotoletta di pollo, chi la pasta col sugo, chi le frittatine col parmigiano (iooooo) e chi oltre al classico “cibo-da-pranzo-a-scuola” esibisce orgoglioso un frutto di martorana, una pesca la forma da me preferita. Premetto che nella mia famiglia quando ci si appresta a mangiare la martorana si procede a fettine piccoline, mai nessuno di noi è riuscito o gli è stato permesso di mangiarne uno tutto intero. Quindi il fatto che quel “soldo di cacio” della mia stessa età avesse per se un intero fruttino mi fece luccicare gli occhi; tutti lo circondammo mostrando con evidenza le nostre bocche spalancate dallo stupore mentre lui agitava fiero il suo cimelio affermando che la madre glielo avesse dato come premio.
All’uscita mi aspetta mamma e io senza perder troppo tempo, da brava chiacchierona, racconto l’accaduto: “sai mamma, oggi il mio compagno ha portato un frutto di martorana, ne aveva uno tutto per lui!!!”. A questo punto la mia mamma mi interrompe e mi dice: “E tu, il tuo non lo hai trovato? Te ne avevo messo uno anch’io nel panierino, era una piccola pesca!”. A questo punto capimmo l’inganno, il mio compagno aveva frugato e mi aveva sottratto la sorpresa che la mi mamma aveva preparato per me. Da quel giorno, niente più sorprese.
Ma questo forse tra bimbi è perdonabile (insomma, io ancora lo vorrei picchiare...) Ma al mio papà è successo sul posto di lavoro. In ospedale teneva in un armadietto merendine, cracker e stuzzichini vari per i suoi spuntini, il tutto rigorosamente chiuso a chiave. Sta di fatto che, giorno dopo giorno, papà si accorge che la scorta che aveva messo da parte come una delle più previdenti formichine inizia piano piano a diminuire, si trovò dinanzi ad una tipica emergenza da “ladro di merendine” probabilmente fornito di chiave passepartout. Il ladro non venne mai beccato, ma smise di rubacchiare dopo che la vittima gli fece trovare dentro l’armadietto un bigliettino avvertendolo che ci potesse essere l’eventualità di incorrere in qualche merendina inondata di sostanze poco piacevoli per il suo intestino.

Perché vi ho raccontato tutto questo? Semplice, è stato trovato il rimedio per tutto ciò. Nel sito THINKOFTHE è possibile acquistare una busta per alimenti, l'Anti-Theft Lunch Bags, con stampate da entrambi i lati delle macchioline di finta muffa... così, chi mai ruberebbe la vostra merenda o il vostro panino ammuffito?

l'Anti-Theft Lunch Bags
l'Anti-Theft Lunch Bags
l'Anti-Theft Lunch Bags
Buona salvaguardia della merenda a rischio a tutti!!!
***Gialla***
^_^

20 commenti:

  1. (^_^) ciao Gialla, bella quest'iniziativa ihihi!!! la busta con la finta muffa è troppo forte speriamo che funzioni ihihi(^_^) un abbraccio baci baci ♥

    RispondiElimina
  2. Siiii conosco queste buste, sono troppo forti! Rubato le merendine mai ma mi ricordo che a scuola ce le scambiavamo... perchè la merenda del compagno er sempe più buona! ahahaha
    In compenso quando lavoravo vedevo gente che alla mensa faceva la spesa per la cena della sera! No comment! ahahahahahah

    RispondiElimina
  3. Che idea simpatica! Ih ih :D

    RispondiElimina
  4. ehehehe che sfizio... un 'idea troppo divertente!!!! Pasquy

    RispondiElimina
  5. ma quel bambino all'asilo è stato mostruoso......ahhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina
  6. ahaha ma pensa che idea simpatica, ne inventano di tutti i colori XDXD

    RispondiElimina
  7. un'idea fantastica!!! grazie della visita!!buona giornata!!

    RispondiElimina
  8. non ci credo, le inventano proprio tutte !!! ahahahahah ciao !

    RispondiElimina
  9. Non ricordo più come, ma avevo letto di questo strataggemma che trovo un ottimo deterrente per dei malfattori così vili :-D

    RispondiElimina
  10. ciao gialla,bella come idea hahahahaha..... le inventano tutte!!!!!!!
    ciao ;-)

    RispondiElimina
  11. troppo forte!a me non è mai capitato, ma una bustina fa sempre comodo!

    RispondiElimina
  12. Ahahahha! bellissima la storia, il bigliettino del papà e la bustina ammuffita!!ahahha davvero stupendo! mi hai strappato una risata proprio oggi che mi sono svegliata con la luna storta(e gli operai che trapanano)!Un bacione, tornerò a trovarti presto!

    RispondiElimina
  13. La bustina ammuffita è geniale!!!

    RispondiElimina
  14. oddioooo...sto ancora ridendo!!!!
    sei troppo forte!!!!

    ciaoooo

    RispondiElimina
  15. Davvero simpatica questa busta! Ti ho assegnato un premio, passa a ritirarlo appena puoi. Baci!

    RispondiElimina
  16. Ma ne inventano proprio di tutte!!! ganzissima l'idea però!!

    RispondiElimina
  17. Veramente bello il tuo blog, complimenti! Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^