mercoledì 15 novembre 2017

Cannelloni zucca e ricotta: poche mosse per una ricetta facile e golosa


Che io adori le paste infornate non è affatto un mistero.

Certo, spesso richiedono qualche passaggio in più rispetto ad una semplice pastasciutta, ma volete mettere: A) l'effetto scenografico e B) la parte golosa della gratinatura?


A tal proposito, oggi vi parlo di un grande classico, soprattutto per questi mesi autunnali: i cannelloni zucca e ricotta.


Era la prima volta che provavo questo condimento con i cannelloni, di solito ho sempre fatto le lasagne. Vi dirò, questo formato di pasta mi conquista sempre più. Facile da impiattare e perfetto per dosare il giusto rapporto farci/pasta.


CONSIGLI

Prima di lasciarvi alla ricetta, ecco qualche consiglio utile per la sua preparazione:
  • per ottenere i cannelloni, potete usare:
    - la pasta fresca fatta in casa: fate attenzione allo spessore, se la tirate molto sottile avrete più margine per poterla arrotolare su se stessa senza che vi ritroviate con un cilindro di pasta eccessivamente spesso;
    - potete acquistare la pasta fresca in fogli: per intenderci, quella che trovate al banco frigo già stesa e che è consigliata principalmente per le lasagne.
    - i cannelloni secchi: ideali per chi ha poco tempo, un po' meno manualità e vuole realizzare un piatto golosissimo senza eccessivo stress. Quelli all'uovo restano sempre i miei preferiti;
  • la zucca ideale è quella dolce, dal colore arancione intenso. Lasciatevi consigliare dal fruttivendolo, se preferite, io di solito mi lascio guidare dal profumo, più sarà intenso e più questa sarà dolce.
    Se la zucca che state utilizzando dovesse risultare particolarmente acquosa, non temete, basterà lasciarla qualche minuto in più sul fuoco lasciando che restringa. Unica accortezza, mescolate continuamente così da non farla attaccare sul fondo del tegame o della padella.
    In questa ricetta, la zucca può essere utilizzata sia come ingrediente da miscelare solo alla ricotta che aggiunto anche alla besciamella, questa soluzione darà ancora più  gusto alla pasta che andrete a servire;
  • una variante golosissima di questa pasta può essere realizzata aggiugendo anche della salsiccia, ma qui entriamo nella sfera del gusto personale e dell'estro creativo, ché di varianti ne possiamo trovare milioni!

Vi lascio alla lista della spesa e alla ricetta completa.

LISTA DELLA SPESA

Cannelloni all'uovo 250 g 
Zucca 700g
Ricotta di pecora 700 g 
Speck 200 g 
Sale q.b.
Pepe nero da macinare q.b.
Brodo vegetale 500 ml (oppure: 1 carota, 1/2 costa di sedano, 1 cipolla, 1 pomodoro, 4 grani di Pepe nero 700 ml di acqua)
Salvia q.b.

PER LA BESCIAMELLE

Latte 500 ml 
Farina 00 40 g 
Noce moscata (meglio se ancora da grattugiare) q.b.
Burro 40 g 
Sale q.b. 


RICETTA

Per la ricetta completa ci rimando a quella che ho scritto per Cucina Fanpage dove ogni settimana trovate le miei proposte sfiziose ;)



2 commenti:

  1. Stupenda davvero! Anche io amo le paste gratinate ma causa dieta post 50 mo compleanno ... e conseguente stop al metabolismo posto concedermela di rado. Quel poco deve essere buono. Come i tuoi cannelloni che prendo come spunto.
    Davvero golosi! 👏

    RispondiElimina
  2. Che languoreeeeeeeee adoro il mix di zucca e ricotta e soprattutto li adoro inseriti nelle paste gratinate o al forno! Buonissimi questi cannelloni! A presto LA

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^