Etica


Non credo che debba esserci sempre qualcosa di “scritto” per seguire un comportamento corretto, alle volte basterebbe un po’ di buon senso e di capacità critica nell'osservare il mondo per autoregolarsi nel rispetto di tutto ciò che ci circonda, dalle persone alla professione.
Cerco di scrivere nel modo più accessibile possibile, voglio mandare in giro per la Rete le mie idee, i miei trucchi e le mie passioni in campo culinario; queste sono le regole che seguo per riuscire nel mio intento:
  1. i piatti che presento sono fatti con le mie mani e sono correlati sempre da almeno una fotografia che ne dimostri il risultato (a scanso di equivoci do la “paternità” ad ogni foto attraverso il mio logo);
  2. nei miei post descrivo sempre la ricetta: da cosa è stata ispirata, quali sono gli ingredienti che la caratterizzano e perché, ecc…
  3. se la ricetta che presento è presa dal blog di qualcun altro cito il nome del blog o dell’autore e aggiungo il link di riferimento;
  4. appuro le fonti riguardo le notizie che pubblico e cerco di fornire gli strumenti per permettere al lettore di approfondire l’argomento;
  5. se durante la visita di altri siti mi rendo conto di qualche possibile plagio mi occupo di appurare il tutto e di avvertire le parti interessate;
  6. se decido di consigliare o sconsigliare un dato prodotto o nomino una determinata azienda è solo perché credo in quel che affermo e non perché mi è stato chiesto di parlarne;
  7. i video pubblicitari che di tanto in tanto trovate da poter visionare nel blog sono video che trovo divertenti/interessanti/utili;
  8. tutto quello che scrivo e/o inserisco nel blog è frutto della voglia immensa che ho di condividere e comunicare con la gente che per caso o per volontà decide di passarmi a trovare in questo mondo virtuale che poi tanto virtuale in fondo non è :)
Buona etica a tutti
***Gialla***

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...