giovedì 7 ottobre 2010

Basmati alle verdurine e curry


Qualche tempo fa girava tra i foodblog una raccolta dedicata ai “cibi della consolazione” , il primo pensiero che si ha è quello di pietanze dolci e leccorniose magari con qualche crema al cioccolato, nel mio caso è tutto il contrario, mi fiondo nel salato… anche se un cucchiaino di Nutella fa sempre il suo dovere!
Dovete sapere che una delle cose che mi piace meno fare è mangiare da sola, pranzo o cena che sia; la cosa mi mette tristezza, così quando ciò accade mi consolo mettendomi ai fornelli e cercando di preparare qualcosa di sfizioso e allo stesso tempo che mi tenga impegnata per un po’ (ovviamente non troppo) nella sua preparazione.
Lo scorso sabato a pranzo per un evento non troppo piacevole, ma per fortuna risoltosi senza gravi conseguenze, mi sono ritrovata nuovamente sola a pranzo.
Una delle cose che più mi piace fare in cucina, direi da quando ho imparato a tenere un coltello in mano, è quella di tagliare le verdure, le taglierei vita natural durante… taaaaanti tocchetti, rondelle, striscioline e quant’altro per tuttiiiiiiiiii!!! Quale piatto mi permette di tagliuzzarne un po’ senza avere una cottura troppo lunga se non un bel piatto di Basmati con le verdurine? Già vi ho parlato di questo riso qui, di quanto mi piaccia e della sua versatilità, caldo freddo non importa per me batte tutti i tipi che ho provato sino ad ora (mai dare limiti alla provvidenza!).
Oggi vi propongo la versione col curry.

Basmati alle verdurine e curry




Ingredieti (1 porzione)

  • 1 tazzina da caffè di riso Basmati
  • ½ cipolla rossa
  • 1 zucchina genovese
  • 1 carota
  • 1  costa di sedano col ciuffo (una di quelle interne non troppo grandi - circa 4 cm - e chiarissime)
  • curry, olio, sale, peperoncino, mandorle, pinoli, uvetta q.b.


Fate lessare il riso in abbondante acqua bollente salata.

Questa volta ho preferito non fare soffritto per mantenere il sapore delle verdure grigliate. In una padella (il wok o similari vanno benissimo, ma se non l’avete potete usare una semplice padella antiaderente) già calda mettete il sedano, le zucchine e le carote tagliate in piccoli tocchetti, dopo circa un minuto aggiungete  la cipolla tagliata grossolanamente e lasciate che gli zuccheri delle verdure caramellino (sì, ok, lasciate che le verdure risultino arrostite)  spegnete il fuoco e salatele solo una volta pronte.

Quando il riso sarà cotto scolatelo e unitelo alle verdure nella padella. Fate saltare il tutto condendo con un filo d’olio, una punta di peperoncino, le mandorle, i pinoli, l'uvetta ed il curry (io ne metto circa 2 cucciaini, ma qui dipende dal vostro gusto).

Ho guarnito il piatto con una foglia di sedano, qualche pezzetto di carota e delle fettine di zucchina arrostite al microonde con un filo d’olio e un pizzico di sale per 2 minuti a 600 W.


Buona consolazione a tutti ^_^
***Gialla***

19 commenti:

  1. Cercavo proprio una ricetta vegetariana col riso basmati!!!

    RispondiElimina
  2. Ne hai trovate 2 al prezzo di una ;p

    RispondiElimina
  3. il basmati è un tipo di riso che io letteralmente adoro.. curry e verdurine fanno la morte sua. brava gialla

    RispondiElimina
  4. anche a me piace tantissimo il riso basmati e questa versione è a dir poco fantastica .....ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao Gialla, questo basmati con verdurine al curry è una vera delizia, mi sembra di sentire tutto il suo profumo orientaleggiante!! complimenti, un abbraccio e buon week end :D

    RispondiElimina
  6. un piatto delizioso....complimenti...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Mi ricordo di quel meme e concordo con te: la cucina in genere è una gran terapia :D

    RispondiElimina
  8. Il riso basmati mi piace molto; la tua presentazione, con tutte le verdurine, molto chic e golosa.
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  9. il basmati già l'adoro così...figuarsi con le verdurine e il curry, ottimo pranzetto!!!
    me lo segno per i miei takeaway al lavoro!

    RispondiElimina
  10. il basmati è il mio riso preferito, ma a parte che in insalate fredde non l'ho mai adoperato per altro. questa ricettina mi attira proprio tanto e visto che in casa ho tutto, quasi, quasi domani mi faccio lo stesso pranzetto :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Gialla! Piacere di conoscerti! Grazie per essere passata a trovarmi! Ottimo questo riso, non l'ho mai cucinato ma mi hai invogliata a farlo! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  12. Io ci vedrei benissimo anche del cous cous. Comunque la prossima volta che ci sono verdure da tagliare ti chiamo, ok? ;-)

    RispondiElimina
  13. Ciao Gialla,
    Grazie per la visita. e complimenti per il tuo blog è un bellissimo angolo goloso ma anche raffinato.
    Questa tua proposta di riso basmati mi piace molto, trovo il piatto ricco ma leggero, semplice ma colorato, sicuramente buono!! che dire da provare!....
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  14. perfetto, al riso basmati nn dico mai no!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Gialla, mi ha incuriosita tanto il titolo del blog, simpaticissimo ,anche perchè il giallo è il mio colore preferito ^_* questa ricetta di verdure mi piace tanto,brava!!
    intanto mio aggiungo ai sostenitori mi piace la paperella ^_*
    buon week- end
    Anna

    RispondiElimina
  16. adoro il basmati, addirittura lo cuocio e lo condisco con un filo d'olio e durante la giornata me ne vado a mangiare una cucchiaiata, anche freddo! e adoro i condimenti con le verdure, perciò per me questa è la ricetta perfetta!!

    RispondiElimina
  17. io a tagliare le verdure ci metto una vita!!

    bellissimo piatto!

    RispondiElimina
  18. Ciaooooo :D
    Ho appena scoperto il tuo blog tramite la pagina fb :D
    è veramente creativo...e queste verdurine sono davvero invitanti :D
    Le proverò presto...passa a trovarmi:)
    ti aspetto :) bacioooo

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^