mercoledì 4 giugno 2008

Il ritorno delle fragole: sfogline marmellata di limoni e fragole

La mia cuginetta pennuta Lo ha notato che ho abbandonato le mie amate fragole e le ho tradite con le ciliegie... ma è stato solo una piccola sbandata, perché le fragole si sono ripresentata nella mia vita culinaria!!! ^_^
Mamma e papino le avevano comprate un apio di giorni fa... sono rimaste in frigo sino a che nn ho resistito a vederle abbandonate lì per una qualche occasione importante e così... zacchete, me ne sono impossessata e menomale perché la mummificazione era vicina, così mi sono detta... queste qui vanno cotte... e come???
Uhhhhhh ho la pasta sfoglia!!! Ed eccole qui, vi presento le mie sfogline con marmellata di limoni e fragole!

Sfogline con marmellata di limoni e fragole


Ingredienti:
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • un cestino grande di fragole
  • 5 cucchiai (circa) di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 gr (circa) di marmellta di limoni
  • 2 fogli di colla di pesce
  • mezzo bicchiere d'acqua

Tagliate le fragole a rondelle e mettetele in una ciotola con un po’ di zucchero semolato (3 cucch.) e un po’ di zucchero di canna (2 cucch.) e lasciatele macerare il tempo che si crei un po’ di “sughetto”.
Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene dei rettangoli o quadrati o cerchi o quel che volete, iniziate a bucherellare la pasta dal centro verso l’esterno lasciando non solo bucato il perimetro (largo circa un dito), nella parte bucherellata spalmate un po’ di marmellata, sopra a questa aggiungete uno strato di rondelle di fragole ben scolate dal loro liquido, a questo punto potete arrotolare su se stesso oppure semplicemente piegare verso le fragole, il perimetro di sfoglia. Siete così pronti per infornare a 220°(forno pre-riscaldato) sino a quando la sfoglia non sarà ben dorata. Io al momento che ho visto che questa iniziava a colorarsi ho spolverizzato un po’ di zucchero e ho dato 2 minuti di grill in modo da far caramellare un po’ la frutta e la sfoglia.

Nel mentre col “sughetto” fragoloso che vi è avanzato preparate una gelatina da poter spargere sopra le sfogline una volta uscite dal forno e raffreddate. Io ho usato le dosi per una classica gelatina di frutta qui con la gelatina avanzatami ho fatto qualche decorazione, l'ho fatta solidificare nel fondo di una pirofila e poi una volta scodellata l'ho tagliata nelle forme che più mi piacevano.
Buona fragolata a tutti!
*** Gialla ***

16 commenti:

  1. Che meraviglia, bravissima!! Anche io adoro le fragole e, a pensarci bene, in questo periodo le sto tradendo proprio come te con le ciliegie!! Mi dovrò assolutamente far perdonare!
    GG

    RispondiElimina
  2. Siiiiiiiiii!!!!!!
    Buonissime!
    Zuccherosissime!
    Papaellosissime!
    Gnam Gnam

    RispondiElimina
  3. umpf :-/ ci voleva giusto il mio masochismo per venire a girar per blog a quest'ora, con lo stomaco in piena crisi!!! poi le tue ultime ricette sono un tripudio di colori, sapori e profumi...è ora di spegnere!! :D notte!!!!

    RispondiElimina
  4. la penultima foto è molto carina! Bella idea fragolosa :-P

    Francesca

    RispondiElimina
  5. un dolcetto fresco fresco:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  6. Sono davvero carine!!! brava!

    RispondiElimina
  7. ricetta bellissima e gustosa, la voglio provare!!

    RispondiElimina
  8. W le fragole, le adoro:-) E su quelle sfoglie ci stanno benissimo!

    RispondiElimina
  9. Brava che belle idee !!! Buon week Lisa

    RispondiElimina
  10. che buoneeeee!!!! sono una delizia da pappare a due a due!!!

    RispondiElimina
  11. Che belle idee......bravissima Gialla!!!
    Mi fai venire un'acquolina.........
    slurp!!!

    RispondiElimina
  12. eccoti ritornata tra le tu eamate fragole....certo che preparate così sono golosissime...è troppo bella anche l'idea delle gelatine...slurpssssssssss buon weekend bella cuginetta un baciotto piumoso

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...