24 febbraio 2016

Vini Lidl e la beffa della selezione del Gambero Rosso

Il Gambero Rosso seleziona per Lidl una serie di vini e fin qui va tutto bene; succede che questa selezione vada resa nota, pubblicizzata, diffusa, ecco, qui forse qualche problema c'è stato.

Lidl imposta una bella paginetta nel suo sito web con il grande annuncio "CANTINA LIDL SELEZIONE GAMBERO ROSSO", io consumatore me ne compiaccio e scorro la pagina, leggo che degli esperti del Gambero Rosso ALTAMENTE QUALIFICATI hanno assaggiato e valutato i vini della cantina Lidl, leggo dell'attenzione alla regionalità ed alla tradizione italiana di questi vini e continuo a compiacermene. 
Ad ogni bottiglia sono stati assegnati da 1 a 3 cavatappi, bene, iniziamo a vedere quali sono i vini selezionati, guardo l'etichetta, sposto lo sguardo sulla descrizione del vino e... scoppio a ridere. 

Si leggono frasi come "sa di poco però", "forse un po' troppo dolce", "un po' di solforosa",  "attacco dolciastro, salvabile"... qui verrebbe da citare Full Metal Jacket con un sonoro "mi prendi per il culo?" (non offendetevi, è una citazione simil colta).

A questo punto ci si chiede: Epic Win o Epic Fail? Di certo non Epic Wine!
Sono state pubblicate le bozze o siamo su Candid Camera ed era tutta una strategia per attirare l'attenzione? A voi la sentenza!

Buon Epic WINE a tutti!

***Gialla***

12 commenti:

  1. hahahahahahhaha, grande! Se non altro sorridiamo...

    RispondiElimina
  2. Vabbè, davvero da non crederci!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente è stato un colpo pubblicitario ;)

      Elimina
  3. Ahahah incredibile davvero!!

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!!

Lascia pure un commento, un'opinione, un saluto o qualsiasi altra cosa ti stia passando per la mente ^_^